A Tavola con lo Strillone

La mozzarella, squisitezza tutta italiana. Il nome deriva dal verbo “mozzare”, gesto che si compie con le mani per dare forma al formaggio. In molte regioni italiane questo formaggio viene prodotto seguendo un’antica ricetta che riporta localmente lievi differenze. Ma …

By Staff

Erbe aromatiche? Le migliori alleate in cucina da centinaia di anni! L’arte di riconoscerle, coltivarle ed utilizzarle è parte di una antichissima tradizione popolare del mondo occidentale. I Greci iniziarono ad impiegarle come rimedio terapeutico ma poi ne predilessero l’uso …

By Staff

Magari non ci abbiamo mai pensato ma principi nutrienti e sali minerali si trovano anche nelle erbe aromatiche che in cucina usiamo per dare più sapore alle pietanze o quel tocco in più che fa la differenza tra un buon …

By Staff

Dona alla pelle un aspetto sano e favorisce la crescita dei capelli. Protegge dai metalli pesanti e stimola la crescita cellulare. Abbassa il livello di glicemia nel sangue e per questo è un valido supporto nelle terapie contro il diabete. …

By Staff

Aglio crudo, cotto, sottolio, tritato, affettato, intero o con “la camicia” e poi ancora pestato, “strusciato”. Ce n’è per tutti i gusti ma è anche l’ingrediente più amato e odiato di tutti! L’aglio, così comune è però poco conosciuto. Ci …

By Staff

L’olio…indispensabile fluido senza il quale buona parte delle ricette della cucina mediterranea non sarebbero quello che sono! Nella sua forma selvatica, era conosciuto dai tempi degli antichi greci mentre il nome da cui deriva la parola olio lo si deve …

By Staff

  Chiunque abbia origini e parenti italiani o viva nel Belpaese, è assolutamente consapevole di due grossi pilastri nella vita di un italiano: la famiglia e il cibo.  Tutto il mondo apprezza e conosce la famosa dieta mediterranea, decantata come …

Le ciambelline al vino sono una ricetta tipica della provincia di Roma e, in particolare, dell’area dei Castelli Romani. Si tratta dei classici biscotti da osteria, che vengono spesso offerti come dessert, magari da inzuppare nel vino. Questi dolci contengono …

Kakawa così chiamavano il cacao gli Olmechi del centro America intorno all’anno 1000 a.c., mentre i Maya, primi a coltivarlo nell’area tra lo Yucatan e il Chapas, tra il III e il X secolo, lo chiamavano Theobrona.   I semi …

By Staff

Sin dai tempi più remoti, la castagna, ha rappresentato uno dei frutti più preziosi, cibo “privilegiato” di sostentamento e di sopravvivenza, per intere generazioni.   Nell’antica Roma, il primo a menzionarla, fu Varrone (I° sec. avanti Cristo), mentre nel secolo …

By Staff
Word of the Day
Food
Marketplace
In Italian
All Around Italy