Teresa Di Fresco

Mancava da due anni il Carnevale di Sciacca, e se ne sentiva proprio l’assenza. Quest’anno, però, l’amministrazione comunale, in mancanza di fondi, ha dato, con un bando pubblico, l’incarico alla Cge di Napoli, che si occuperà dell’organizzazione della tanto attesa …

Il poeta Olindo Guerrini (Forlì, 4 ottobre 1845 – Bologna, 21 ottobre 1916), in arte Lorenzo Stecchetti ma che usava spesso anche altri pseudonimi, scriveva a Pellegrino Artusi (Forlinpopoli, 4 agosto 1820 – Firenze, 30 marzo 1911), il famoso autore, …

“…Sera dopo sera la cerimonia in chiesa, il rito affollato di suoni, luci, odori, figure, colori. Si snodava in questo modo la novena, si procedeva atto dopo atto, verso la conclusione del gioioso dramma, verso il Natale, l’apertura del sipario, …

L’Etna, il più alto vulcano d’Europa e uno dei più attivi, regala periodicamente spettacoli eruttivi di straordinaria bellezza, richiamando così numerosi turisti provenienti da ogni parte del nostro continente, ansiosi di emozionarsi ad ogni boato, preludio di gigantesche fuoriuscite di …

Sta riscuotendo grande successo di pubblico la mostra “Fausto Pirandello – Il tempo della guerra (1939-1945)” che si è inaugurata ad Agrigento presso le Fabbriche Chiaramontane il 23 novembre scorso, a pochi giorni dalla ricorrenza della sua morte (30 novembre …

Il 27 agosto 1924, esattamente novanta anni fa, iniziava con l’atto costitutivo dell’Unione Radiofonica Italiana, U.R.I., la lunga storia della radiotelevisione italiana. Nel 1928 diventerà Eiar, ente italiano per le audizioni radiofoniche e sulle sue ceneri, nel 1944, il Governo …

Deve il suo nome Trapani, dal latino Drepanum, falce, alla forma del suo territorio. Eppure nonostante ciò, nonostante la sua struttura geografica possa ispirare sentimenti georgici di virgiliana memoria, possa far pensare a un popolo dedito all’agricoltura, la maggiore ricchezza …

“…Il torrente sussultava in fondo alla valle tra / i peschi e i mandorli fioriti, E tutto era puro, /giovane, fresco, sotto la luce argentea del cielo”. (da “La Primavera” di Grazia Deledda, premio Nobel per la letteratura 1926).    …

Era l’alba del 28 dicembre 1908 e la città di Messina fu svegliata da un terremoto dalle proporzioni inaudite a cui fece seguito un maremoto di altrettante incredibili dimensioni. L’anno seguente, il 1909, fu meta di visite da parte dei …

Sarà per il titolo “La mafia uccide solo d’estate” che il film di Pif, all’anagrafe Pierfrancesco Diliberto, palermitano, sta ottenendo un grande successo di pubblico e di critica. Oppure c’è effettivamente qualcosa di veramente interessante e ben costruito in quei …