Dalla Versilia alla Garfagnana: tradizioni e monumenti della provincia di Lucca

Paesaggi e panorami che si susseguono creando magnifici scenari: il Parco delle Alpi Apuane fa da sfondo al mare azzurro e alle spiagge della Versilia, mentre le distese di colline ricoperte di ulivi e boschi dominano il panorama della Garfagnana. Il territorio racchiude numerose altre meraviglie: dal lago di Massaciuccoli alle sorgenti termali di Bagni di Lucca, alle dune costiere del Parco Naturale Migliarino San Rossore Massaciuccoli.

Situata nella Toscana settentrionale, la provincia di Lucca si estende in diverse aree: la Versilia, che si affaccia sul Tirreno; la Garfagnana, situata a Nord-Est al confine con l’Emilia Romagna; la Valle del Serchio nell’area interna e la piana di Lucca. La provincia è ricca di tradizioni e di storia: grazie alla sua posizione centrale è stata per secoli luogo di scambi commerciali ed è stata attraversata dalla via Francigena, il grande cammino del pellegrinaggio medievale lungo il quale sono sorti borghi, castelli, abbazie e pievi.

Un altro volto del territorio è costituito dalle campagne intorno a Lucca in cui si stagliano splendide ville storiche, da Villa Torrigiani a Villa Mansi, circondate da spettacolari parchi.

Testimonianze come queste convivono con la dimensione della mondanità e del divertimento che offrono le località della Versilia: Viareggio con le sue spiagge e il porto, Lido di Camaiore, Pietrasanta e Forte dei Marmi, frequentate e amate da turisti italiani e stranieri.

Dalla costa all’entroterra, tra centri d’arte e località balneari, divertimento e cultura, storia e natura, la provincia di Lucca riserva tante diverse attrattive che la rendono unica e straordinaria.

Receive more stories like this in your inbox