Tirocinio nelle sedi diplomatico-consolari e negli istituti italiani di Cultura: c’è tempo fino al 4 giugno

C’è tempo fino al 4 giugno 2018 (ore 17.00) per partecipare al bando di selezione per 349 tirocini curriculari nelle sedi diplomatico-consolari e negli istituti italiani di Cultura all’estero pubblicato oggi, 14 maggio. Lanciato dai Ministeri degli esteri e dell’Istruzione con la Fondazione Crui, il bando consentirà ai vincitori di svolgere un tirocinio in una delle 187 sedi diplomatiche distribuite tra Rappresentanze diplomatiche, Uffici consolari e Istituti Italiani di Cultura della Farnesina.

Il “Programma di tirocini MAECI-MIUR-Università Italiane”, – disciplinato da una Convenzione sottoscritta l’8 giugno 2017 da MAECI, MIUR e Fondazione CRUI – si propone di integrare il percorso formativo universitario e far acquisire agli studenti una conoscenza diretta e concreta delle attività istituzionali svolte dal Ministero degli esteri presso le Sedi all’estero.

I tirocinanti, dunque, saranno impegnati nella realizzazione di ricerche, studi, analisi ed elaborazione di dati utili all’approfondimento dei dossier trattati da ciascuna Sede, potranno essere anche coinvolti nell’organizzazione di eventi o assistere il personale del MAECI nelle attività di proiezione esterna.

Possono candidarsi gli studenti di tutte le Università italiane aderenti alla Convenzione. L’elenco degli atenei, così come i requisiti specifici richiesti in caso di tirocinio in Ambasciata o consolato da un lato, e IIC dall’altro, sono disponibili qui

Receive more stories like this in your inbox