Teatri chiusi? Il Politeama Pratese in diretta su Instagram con i suoi artisti

Teatri chiusi? Il Politeama Pratese in diretta su Instagram con i suoi artisti

ll Teatro Politeama Pratese in questo periodo di emergenza dovuta al Coronavirus vuole tenervi compagnia. Non lo può fare sul suo palco ed allora ha deciso di entrare a casa vostra, virtualmente si intende. Lo fa attraverso la sua pagina Instagram, con una serie di dirette dove personaggi del mondo dello spettacolo, dell’arte, della cultura, della musica si raccontano. Parleranno di teatro, di curiosità legate alla loro carriera, dei loro progetti. Fra gli ospiti, ci saranno anche alcuni attori e attrici che sono fra i “selezionati” della prossima stagione teatrale del Politeama, grazie alla campagna #mipiacerebbevedere lanciata la settimana scorsa sulle sue piattaforme web 2.0.

La volontà del neopresidente Maurizio Nardi è quella di aprirsi ai social e di interagire quanto più possibile con il pubblico, conoscere i suoi gusti e in base a questi cercare di stilare il cartellone 2020/2021. Ecco poi l’idea di fare una chiacchierata con qualche artista per tenere compagnia al pubblico del Politeama dato che ora non possiamo muoverci da casa.

L’iniziativa, che sarà condotta dal giornalista Azelio Biagioni, prevede tre appuntamenti a settimana: lunedì, mercoledì e venerdì alle ore 19. Basta collegarsi alla pagina Instagram del teatro Politeama, www.instagram.com/politeamapratese/, e seguire la diretta.

La puntata numero uno è per venerdì 27 alle ore 19, in occasione della Giornata Mondiale del Teatro, e sarà con il presidente Maurizio Nardi che saluterà il pubblico e racconterà di questa iniziativa per aprire ancora di più le porte del Politeama, attraverso i social. A seguire, per la prima settimana, avremo in collegamento Nicolas Vaporidis, noto attore e produttore, che abbiamo visto sul palcoscenico del teatro con la commedia brillante “Finchè giudici non ci separi”; sarà la volta poi di Debora Caprioglio, già nella lista delle attrici votate dal #mipiacerebbevedere, e che al Politeama ha interpretato con Gianfranco Jannuzzo il testo di Pierre Chesnot, “Alla faccia vostra”. E infine, Renato Buonajuto, noto regista di opere liriche, che lavorato con Beppe De Tomasi e Luciano Pavarotti, attualmente, segretario artistico del Teatro Coccia di Novara.

Il Teatro invita a continuare a esprimere le proprie preferenze per quanto riguarda gli spettacoli in vista della prossima stagione alla mail teatro@politeamapratese.com. Moltissime sono già arrivate e non solo dalla Toscana ma da tutta Italia. Un’iniziativa che si unisce alla precedente campagna social #mipiacerebbe, promossa dal neopresidente Maurizio Nardi sempre nel corso del mese di marzo con l’intento aiutare il Politeama ad aprire nuovamente, dopo la chiusura forzata imposta dal coronavirus, nell’ottica di quello che ad ognuno piacerebbe che il teatro fosse.

Tanti anche i contributi video di sostegno e solidarietà al Politeama Pratese che arrivano da artisti e amici (e che saranno pubblicati nei prossimi giorni) come Paolo Ruffini, Rossella Brescia, Gennaro Cannavacciuolo, Sandro Querci e altri ancora più legati al territorio pratese, tra cui il Maggiolo e membro della compagnia degli Aristomanfani, Aldo Toccafondi, l’Associazione Artemente, la community che si creata grazie a ARTEINSCENA con gli insegnati del Laboratorio di Musical Stefano Simmaco, Alessandro Campone, Sandra Garuglieri, Ranko Yokoyama assieme a tutti gli studenti.

 

ARTICOLO PRECEDENTE
27 MARZO: GIORNATA MO

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

Tutti Amiamo L’Italia: la bellezza secondo l’Orchestra Italiana del Cinema

Tutti Amiamo L’Italia: la bellezza secondo l’Orchestra Italiana del Cinema

L’Orchestra Italiana del Cinema pubblica un suggestivo video di ottimismo e speranza lanciando il nuovo hahstag “Tutti Amiamo L’Italia” sulle...
Da San Diego al Brasile il corto del regista abruzzese Forcella ‘Quando la banda passò’

Da San Diego al Brasile il corto del regista abruzzese Forcella ‘Quando la banda passò’

L' anteprima internazionale al San Diego Italian Film Festival ha portato bene. Il cortometraggio “Quando la banda passò” del regista abruzzese...
Marlon Brando, il ribelle di Hollywood

Marlon Brando, il ribelle di Hollywood

Chi potrà mai dimenticare Marlon Brando nel ruolo di Stanley Kowalski sul palcoscenico di Broadway o la versione cinematografica di “Un tram che si...
Better Days Ahead ma adesso è tempo di jazz

Better Days Ahead ma adesso è tempo di jazz

Il Saint Louis College of Music di Roma ha aderito alla Giornata Mondiale del Jazz, istituita dall'UNESCO nel 2011, con “Better Days Ahead”, un ricco...
Centro Sperimentale di Cinematografia e Lucky Red insieme per non fermare il cinema ai tempi del Covid19

Centro Sperimentale di Cinematografia e Lucky Red insieme per non fermare il cinema ai tempi del Covid19

In un momento così difficile per il Paese e per l’industria cinematografica, che come molti settori soffre dello stallo causato dalla diffusione del...

Weekly in Italian

Recent Issues