Settantesimo anniversario della National Science Foundation. L’Italia tra gli ospiti d’onore

Settantesimo anniversario della National Science Foundation. L’Italia tra gli ospiti d’onore

L’Ambasciatore Varricchio con la Direttrice della National Science Foundation, France A. Cordova (Ph. Ambasciata Washington)

La National Science Foundation ha celebrato i suoi 70 anni di attività con un simposio ed una serata di gala a Washington. L’Italia era tra gli ospiti d’onore, a conferma della cooperazione di altissimo livello tra il nostro Paese e gli Stati Uniti in ambito scientifico e tecnologico.

L’Ambasciatore d’Italia Armando Varricchio è intervenuto in apertura della serata per sottolineare l’importanza della collaborazione internazionale in campo scientifico e le numerose aree di cooperazione tra la National Science Foundation e le agenzie, gli enti ed i centri di ricerca italiani, anche nel quadro dell’Accordo di Cooperazione Scientifica e Tecnologica rinnovato alla fine del 2018 nel trentennale della firma.

Nel corso del suo intervento, l’Ambasciatore ha ricordato il 2016 quando il progetto LIGO-VIRGO, beneficiario anche di fondi della NSF, portò alla prima osservazione diretta delle onde gravitazionali.

“La storia dei rapporti tra NSF e l’Italia - ha ricordato Varricchio - e le importanti scoperte effettuate grazie ai rapporti diretti tra scienziati italiani e americani ci ricordano costantemente quanto la collaborazione internazionale sia cruciale per espandere i confini della nostra conoscenza e costruire un futuro migliore per le nuove generazioni”.

“Lo stato eccellente dei rapporti scientifico e tecnologici tra Italia e USA - ha proseguito Varricchio - è riflesso della forza del legame che unisce i nostri Paesi in ogni campo e sulle cui basi possiamo guardare con fiducia al futuro”. Nel corso del suo intervento l’Ambasciatore ha ringraziato l’astrofisica americana France A. Cordova Direttrice uscente della Fondazione che nei sei anni alla guida del NSF ha impresso una notevole spinta alle attività condotte dalla Fondazione in collaborazione con partner stranieri ed in particolare con l’Italia.

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

L’influenza spagnola svelata in una lettera del 1918 conservata a Teramo

L’influenza spagnola svelata in una lettera del 1918 conservata a Teramo

L’influenza spagnola degli anni 1918-19 fu la più grande pandemia del XX secolo. Si ritiene che oltre 200 milioni di persone siano state colpite...
Istituto Centrale per la Patologia del Libro, una storia iniziata nel 1938

Istituto Centrale per la Patologia del Libro, una storia iniziata nel 1938

L’importanza dell’Istituto Centrale per la Patologia del Libro è riconosciuta fin dall’anno della sua fondazione, il 1938: negli anni di pieno regime...
My Lucanian Roots: ponte socio-culturale tra Paterson e Montescaglioso

My Lucanian Roots: ponte socio-culturale tra Paterson e Montescaglioso

C’è anche il progetto “My Lucanian Roots” tra quelli finanziati dalla Giunta della Regione Basilicata a favore dei Lucani nel Mondo. Il progetto, che...
Trieste rende omaggio al 75° anniversario dell'insurrezione che il 30 aprile 1945 liberò la città

Trieste rende omaggio al 75° anniversario dell'insurrezione che il 30 aprile 1945 liberò la città

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha scritto una lettera indirizzata alla Associazione Volontari della Libertà di Trieste, in...
Dal Comitato Nazionale di Liberazione alla resa agli Alleati firmata il 3 maggio: 75 anni fa si scriveva la storia

Dal Comitato Nazionale di Liberazione alla resa agli Alleati firmata il 3 maggio: 75 anni fa si scriveva la storia

“Cittadini, lavoratori! Sciopero generale contro l'occupazione tedesca, contro la guerra fascista, per la salvezza delle nostre terre, delle nostre...

Weekly in Italian

Recent Issues