San Francisco e Bay Area omaggiano Federico Fellini a Berkeley

San Francisco e Bay Area omaggiano Federico Fellini a Berkeley

Una retrospettiva lunga quattro mesi, condita di giornate dedicate e di eventi di approfondimento. È l’omaggio della città di San Francisco e della Bay Area al Maestro Federico Fellini.
L’iniziativa "Federico Fellini at 100" si deve al BAMPFA - Berkeley Art Museum and Pacific Film Archive e all’Istituto Italiano di Cultura di San Francisco in collaborazione con Luce Cinecittà, che ha promosso le celebrazioni per il centenario della nascita di Fellini in Italia e nel mondo.

Federico Fellini (1920–1993) è stato un grandissimo artista di memorie, sogni, fantasia e desiderio. Figura centrale nel movimento internazionale cinematografico decollato a metà degli anni '50, ha ottenuto alcuni dei più alti riconoscimenti, vincendo gli Oscar per il miglior film in lingua straniera per La strada, Le notti di Cabiria, 8 e ½ e Amarcord, e la Palma d'oro a Cannes per La dolce vita. Cento anni dopo la sua nascita, i film di Fellini affascinano ancora con la loro appariscenza barocca, risonanza emotiva e grande design visivo.

Il giovane Fellini era molto più interessato al disegno, alle marionette, al circo e ai film che alle attività accademiche. Dopo un precoce lavoro come caricaturista e scrittore per una rivista di umorismo, verso la metà degli anni '40 scriveva sceneggiature e lavorava come assistente alla regia con Roberto Rossellini.
Fellini presto è emerso come regista a sé stante e ha scelto di rompere con gli approcci convenzionali alla produzione, creando un corpus di opere coraggiosamente realizzate che parla di cambiamento generazionale e di immaginazione.

Essenziali per il suo successo furono gli attori Marcello Mastroianni e Giulietta Masina, che fu anche sua moglie per cinquant'anni; e il musicista Nino Rota, che ha composto colonne sonore indimenticabili per molti dei suoi film.

BAMPFA e IIC collaboreranno inoltre alla celebrazione del Maestro con una giornata interamente dedicata ai suoi film che si terrà sabato 7 marzo al cinema Castro. La selezione è a cura di Cinema Italia San Francisco, che ha scelto tra alcuni dei più importanti film di Fellini, tutti restaurati digitalmente da Luce Cinecittà, Cineteca di Bologna e Cineteca Nazionale per la celebrazione del centenario.
 

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

Tutti Amiamo L’Italia: la bellezza secondo l’Orchestra Italiana del Cinema

Tutti Amiamo L’Italia: la bellezza secondo l’Orchestra Italiana del Cinema

L’Orchestra Italiana del Cinema pubblica un suggestivo video di ottimismo e speranza lanciando il nuovo hahstag “Tutti Amiamo L’Italia” sulle...
Da San Diego al Brasile il corto del regista abruzzese Forcella ‘Quando la banda passò’

Da San Diego al Brasile il corto del regista abruzzese Forcella ‘Quando la banda passò’

L' anteprima internazionale al San Diego Italian Film Festival ha portato bene. Il cortometraggio “Quando la banda passò” del regista abruzzese...
Marlon Brando, il ribelle di Hollywood

Marlon Brando, il ribelle di Hollywood

Chi potrà mai dimenticare Marlon Brando nel ruolo di Stanley Kowalski sul palcoscenico di Broadway o la versione cinematografica di “Un tram che si...
Better Days Ahead ma adesso è tempo di jazz

Better Days Ahead ma adesso è tempo di jazz

Il Saint Louis College of Music di Roma ha aderito alla Giornata Mondiale del Jazz, istituita dall'UNESCO nel 2011, con “Better Days Ahead”, un ricco...
Centro Sperimentale di Cinematografia e Lucky Red insieme per non fermare il cinema ai tempi del Covid19

Centro Sperimentale di Cinematografia e Lucky Red insieme per non fermare il cinema ai tempi del Covid19

In un momento così difficile per il Paese e per l’industria cinematografica, che come molti settori soffre dello stallo causato dalla diffusione del...

Weekly in Italian

Recent Issues