Corso di Laurea online in Lingua e cultura italiana per cittadini stranieri e italiani residenti all’estero

Corso di Laurea online in Lingua e cultura italiana per cittadini stranieri e italiani residenti all’estero

ICoN – Italian Culture on the Net, il Consorzio di 17 università italiane nato nel 2001 per promuovere la lingua e la cultura italiana nel mondo attraverso l’e-learning, convenzionato con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, ha aperto anche per questo semestre le iscrizioni al Corso di Laurea triennale online in Lingua e cultura italiana per cittadini stranieri e italiani residenti all’estero.
Le iscrizioni al corso di Laurea sono aperte fino al 15 marzo 2019, giorno di inizio del semestre.

Il Corso di Laurea può essere seguito con il supporto di un tutorato oppure in autoapprendimento. Il costo con tutorato è di 900 euro a semestre. Il costo in autoapprendimento è di 600 euro a semestre.
Fino al 28 febbraio 2019 sono disponibili 20 borse di studio a copertura parziale dei costi di iscrizione: 10 per l’iscrizione in tutorato e 10 per l’iscrizione in autoapprendimento.
I vincitori di borsa con tutorato dovranno versare una quota di 450 euro (anziché 900 euro) e potranno usufruire gratuitamente di un corso online di italiano ICoN di livello B2 in autoapprendimento.
I vincitori di borsa in autoapprendimento dovranno versare una quota di 300 euro (anziché 600 euro) e potranno usufruire gratuitamente di un corso online di italiano ICoN di livello B2 in autoapprendimento.

Il Corso di Laurea, che porta al conseguimento di una laurea italiana triennale (I livello) del tutto equivalente a una laurea conseguita presso una Università italiana, è interamente online con esami e prova finale in web-conference presso poli didattici in tutti i continenti (Istituti Italiani di Cultura, Scuole, Dipartimenti Universitari, Comitati della Società Dante Alighieri, Enti promotori dei corsi di lingua e cultura italiana).

Dal 2001 ad oggi si sono laureati trecentocinquanta studenti residenti in oltre 60 Paesi di tutti i continenti.
I percorsi didattici possibili, chiamati curriculum, sono quattro: didattico-linguistico, letterario, storico-culturale, arti-musica e spettacolo.
Per frequentare il Corso di Laurea è necessario conoscere la lingua italiana a livello avanzato, non essere iscritto ad altra università italiana e avere residenza o domicilio comprovato all’estero.
La conoscenza della lingua italiana va obbligatoriamente verificata attraverso un apposito test gratuito. Il punteggio deve essere non inferiore a 60/100.

Le principali informazioni sul Corso di Laurea sono disponibili qui.

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

Al via la Fase 2 di convivenza con il Covid-19 ma ‘se ami l’Italia, mantieni le distanze’

Al via la Fase 2 di convivenza con il Covid-19 ma ‘se ami l’Italia, mantieni le distanze’

Si allentano le restrizioni previste dal Governo nella “Fase 2” che corrisponde a un lento e graduale ritorno alla vita produttiva e sociale. Nessun...
I mercato americano rimane un riferimento imprescindibile per la ripresa economica italiana

I mercato americano rimane un riferimento imprescindibile per la ripresa economica italiana

L’Ambasciata d’Italia a Washington ha organizzato una riunione virtuale con i vertici delle principali aziende italiane per investimenti e fatturato...
Mattarella: 'Per ripartire dopo il Covid all'Italia servono i sogni del cinema'

Mattarella: 'Per ripartire dopo il Covid all'Italia servono i sogni del cinema'

“Per ricostruire il nostro Paese dopo la drammatica epidemia sarà necessario recuperare ispirazioni e, quindi, tornare a sognare e a far sognare. E...
Covid19 e Festa del Lavoro: 'Attraversiamo un passaggio d’epoca pieno di difficoltà. Riusciremo a superarle'

Covid19 e Festa del Lavoro: 'Attraversiamo un passaggio d’epoca pieno di difficoltà. Riusciremo a superarle'

"Viviamo questo Primo maggio con il pensiero all’Italia che vuole costruire il suo domani. Non ci può essere Repubblica senza lavoro, come afferma...
 v

Dal 4 maggio al via la Fase 2: prime riaperture ma ‘se ami l’Italia, mantieni le distanze’

Si allentano le restrizioni previste dal Governo nella cosiddetta “Fase 2” che inizierà dal 4 maggio. Nessun liberi tutti e poche aperture agli...

Weekly in Italian

Recent Issues