A L.A. c’è Rossini sotto le stelle nel 150° anniversario del compositore italiano

  A L.A. c’è Rossini sotto le stelle nel 150° anniversario del compositore italiano

In collaborazione con il Rossini Opera Festival (il Festival di musica internazionale che si tiene ogni anno nel mese di agosto a Pesaro, città natale di Rossini) e in occasione del 150esimo anniversario dalla morte del compositore italiano Gioacchino Rossini, l’Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles presenta La Scala di seta (2009, 105 min), prima proiezione all’aperto di Rossini sotto le stelle.

La Scala di seta è una farsa comica in un atto unico composta nel 1812 centrata sulla vicende burlesche di un gentiluomo che entra ed esce dalla stanza da letto della sua amata grazie a una scala di seta. La versione proiettata è una produzione in chiave moderna presentata al Rossini Opera Festival del 2009 per la regia di Damiano Michieletto. La proiezione sarà preceduta da un brindisi inauguarale e celebrativo della ricorrenza. rossiniana.

La serie continua durante il mese di agosto con altre due appuntamenti: il 16 agosto alle 20 verrà proiettato Il Signor Bruschino (2012, 96 min), farsa giocosa composta nel 1813 e trasportata in un parco a tema dei nostri giorni, completo di popcorn e balloncini, dalla regia del collettivo fiorentino Teatro Sotterraneo. 

Il 23 agosto alle ore 20 invece, sarà presentata La cambiale di matrimonio (2006, 83 min), la prima opera di Rossini ad essere messa in scena, composta nel 1810; La vicenda si svolge nel salotto del ricco mercante Tobia Mill che cerca di combinare affari e piacere obbligando la figlia a sposare suo malgrado, e dietro la firma di una "cambiale di matrimonio", il suo ricco corrispondente coloniale in America.

Tutte le opere sono cantate in italiano con sottotitoli in inglese.

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

L'archeologia dialoga con il cinema a Napoli nel Festival Internazionale ArcheocineMann

L'archeologia dialoga con il cinema a Napoli nel Festival Internazionale ArcheocineMann

L'archeologia in dialogo con il cinema, per raccontare il nostro patrimonio culturale grazie a nuovi linguaggi: sarà in programma al Museo...
Successo nazionale al 37° Vancouver International Film Festival, la Hollywood del Nord, con il ‘Focus on Italy’

Successo nazionale al 37° Vancouver International Film Festival, la Hollywood del Nord, con il ‘Focus on Italy’

Si è conclusa a Vancouver la 37° edizione del Vancouver International Film Festival (VIFF), che si inserisce all’interno del programma culturale...
Senti chi parla a L.A.: le 101 frasi più famose del cinema e la storia dei (favolosi) doppiatori italiani

Senti chi parla a L.A.: le 101 frasi più famose del cinema e la storia dei (favolosi) doppiatori italiani

Si intitola "Senti chi parla", raccoglie le 101 frasi più famose del cinema e racconta la storia di chi le ha dette veramente. Cioè i doppiatori...
Oltre 13mila spettatori alla 14° edizione di Italian Film Festival Usa in 12 città americane

Oltre 13mila spettatori alla 14° edizione di Italian Film Festival Usa in 12 città americane

Il Quattordicesimo Italian Film Festival USA di quest’anno ha stabilito il nuovo record di 13.250 spettatori presenti alle 101 proiezioni di 13...
La meravigliosa incoerenza emozionale de Il Trovatore secondo Stefano Vizioli

La meravigliosa incoerenza emozionale de Il Trovatore secondo Stefano Vizioli

"Il Trovatore", opera di Giuseppe Verdi, assieme a "La Traviata" e "Rigoletto" ha segnato profondamente la cultura del XIX secolo. L'amore, l'odio,...

Weekly in Italian

Recent Issues