L’Emilia-Romagna fa ‘Mente locale’ con il miglior audiovisivo sul tema del racconto del territorio

L’Emilia-Romagna fa ‘Mente locale’ con il miglior audiovisivo sul tema del racconto del territorio

Sono aperte le iscrizioni a "Mente locale – visioni sul territorio 2018", il concorso promosso dalla Regione Emilia-Romagna che seleziona il meglio della produzione audiovisiva sul tema del racconto del territorio tra turismo, arte, cultura, sviluppo sostenibile e nuovi stili di vita. C'è anche una grande novità: da quest’anno il concorso esce dai confini dell’Italia e si apre a livello internazionale.

La selezione è aperta fino al 30 settembre a opere di qualunque durata e formato prodotte a partire dal 2016, purché legate al tema del racconto di un luogo o di un territorio nei suoi aspetti culturali, paesaggistici, turistici, sociali e/o economici.

Le opere selezionate saranno proiettate durante la quinta edizione del festival "Mente Locale – visioni sul territorio", che si svolgerà nel cuore del territorio emiliano, a Vignola, città d’arte in provincia di Modena, e Valsamoggia, in provincia di Bologna, dal 22 al 25 novembre, con anteprime, eventi speciali e incontri con gli autori.

Per l’edizione 2018 è previsto un focus sugli autori sardi realizzato in collaborazione con Sardegna Film Commission.

Fra tutti i film in concorso, la giuria decreterà il vincitore cui sarà attribuito il premio Mente Locale 2018 di 1.000 euro.

In occasione dell’anno europeo del patrimonio culturale, il Touring Club Italiano, partner del festival, assegnerà inoltre una menzione speciale TCI alla migliore opera che racconti il territorio italiano in chiave di divulgazione, valorizzazione e/o promozione turistica del patrimonio culturale (le eccellenze e i tesori nascosti dal punto di vista artistico, culturale, paesaggistico o enogastronomico).

Tra le altre novità messe in campo per la valorizzazione del territorio dell’Emilia-Romagna, sede del festival, Mente locale ospiterà il contest fotografico Grand Tour Emil Banca 2018, aperto fino al 31 ottobre e legato alla scoperta di tesori nascosti del territorio emiliano. I partecipanti al contest potranno postare su Instagram le proprie foto e aggiudicarsi un premio in denaro del valore di 500 euro assegnato durante il festival, e una menzione speciale alla migliore opera in concorso che racconti l’Emilia-Romagna.

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

Cinema, minoranze e diritti umani nel docufilm ‘Adriatico. Il mare che unisce’

Cinema, minoranze e diritti umani nel docufilm ‘Adriatico. Il mare che unisce’

Il docu-film sulle minoranze etnico-linguistiche croato-albanesi presenti in Molise a partire dal XV secolo “Adriatico. Il mare che unisce”, scritto...
Prix Italia, torna a Roma la finestra sul mondo audiovisivo italiano

Prix Italia, torna a Roma la finestra sul mondo audiovisivo italiano

"Forse sarebbe stata una buona idea fornire delle cartine" è stato il commento di Karina Laterza (nella foto), segretario generale del Prix Italia,...
Venezia, dal cinema alla moda sul filo della creatività

Venezia, dal cinema alla moda sul filo della creatività

Anche quest’anno si è conclusa la 76esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia sul lido, un prestigioso ed ambito evento che segna fortemente...

Dai red carpet ai bagni di folla: quando andare in Laguna a settembre offre l’occasione di incontri ‘stellari’

Un uomo in missione nell’ignoto per salvare il Pianeta e, forse, il padre cosmonauta scomparso decenni or sono. A Venezia va in scena Ad Astra. Sul...
A Ferrara Uto Ughi, uno dei massimi esponenti della scuola violinistica italiana

A Ferrara Uto Ughi, uno dei massimi esponenti della scuola violinistica italiana

Concerto a Ferrara del violinista Uto Ughi accompagnato al pianoforte dal maestro Alessandro Specchi nell’ambito della XXVI edizione del Salone...

Weekly in Italian

Recent Issues