Pil italiano, nel 2017 Settentrione sopra la media, Mezzogiorno +1,4%

Pil italiano, nel 2017 Settentrione sopra la media, Mezzogiorno +1,4%

nel 2017 il Prodotto interno lordo, a valori concatenati, ha registrato una crescita superiore alla media nazionale nel Nord-ovest e nel Nord-est (+1,8% per entrambe le ripartizioni), una dinamica lievemente inferiore nel Mezzogiorno (+1,4%) e un incremento più modesto nel Centro (+0,9%).

Nel Nord-est i risultati migliori riguardano il settore che comprende commercio, pubblici esercizi, trasporti e telecomunicazioni (+4,7%). Risulta in crescita anche il valore aggiunto dell’industria (+2,3%), dei servizi finanziari, immobiliari e professionali (+1%) e delle costruzioni (+0,4%); in forte calo, invece, il valore aggiunto dell’agricoltura (-6%) e, in misura più contenuta, quello degli altri servizi (-0,6%).

Nel Nord-ovest le maggiori spinte alla crescita si registrano per i servizi finanziari, immobiliari e professionali (+2,6%) e per il commercio, pubblici esercizi, trasporti e telecomunicazioni (+2,1%); seguono gli altri servizi (+1,5%) e l’industria (+1,2%). Anche qui il valore aggiunto dell’agricoltura subisce una contrazione (-3,8%) mentre per il settore delle costruzioni si registra una variazione quasi nulla.

Al Centro i settori più dinamici sono l’industria (+1,7%), i servizi finanziari, immobiliari e professionali (+1,3%) e gli altri servizi (+1%). Una modesta crescita si registra anche nel settore del commercio, pubblici esercizi, trasporti e telecomunicazioni (+0,2%). Segnano un calo, invece, l’attività delle costruzioni (-0,6%) e soprattutto l’agricoltura (-8,4%).

Nel Mezzogiorno l’aumento del valore aggiunto è più marcato nell’industria (+4,4%), nel settore che raggruppa commercio, pubblici esercizi, trasporti e telecomunicazioni (+3,4%) e nelle costruzioni (+3,2%). Segnano un incremento modesto i servizi finanziari, immobiliari e professionali (+0,5%). Si registrano cali per l’agricoltura (-2%) e per gli altri servizi (-1%).

Nel 2017 l’occupazione (misurata in termini di numero di occupati) è cresciuta a livello nazionale dell’1,1%. L’aumento più rilevante si osserva nelle regioni del Nord-est e del Nord-ovest (entrambe +1,3%), seguite da quelle del Centro (+1,1%). Nelle regioni del Mezzogiorno la crescita è inferiore alla media nazionale, risultando pari all’1%.

Nel Nord-ovest la crescita dell’occupazione è stata particolarmente vivace nei servizi finanziari, immobiliari e professionali (+3,1%) e negli altri servizi (+2,4%). Nel Nord-est gli aumenti più marcati si registrano nel settore del commercio, pubblici esercizi, trasporti e telecomunicazioni (+4,4%) e nell’agricoltura (+3,1%). Nel Centro l’occupazione cresce solo nei servizi finanziari, immobiliari e professionali (+3,3%) e negli altri servizi (+2,3%) mentre nel Mezzogiorno aumenta in misura più accentuata nell’industria (+3,2%), nel settore che comprende commercio, pubblici esercizi, trasporti e telecomunicazioni e in quello delle costruzioni (entrambi +2,7%).

 

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

La rivoluzione culturale fondata sulla gastronomia passa anche da 6 “world chef” italiani

La rivoluzione culturale fondata sulla gastronomia passa anche da 6 “world chef” italiani

Viviamo, è ormai qualche anno, una vera e propria rivoluzione culturale fondata sulla gastronomia, che va molto al di là della spettacolarizzazione...
Il Consiglio nazionale delle ricerche celebra i 95 anni della sua fondazione

Il Consiglio nazionale delle ricerche celebra i 95 anni della sua fondazione

Il Consiglio nazionale delle ricerche ha celebrato i 95 anni della sua fondazione alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella,...
La firma dell'Italia per la Conferenza delle Nazioni Unite sul cambiamento climatico

La firma dell'Italia per la Conferenza delle Nazioni Unite sul cambiamento climatico

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha firmato la dichiarazione "Iniziativa per una maggiore ambizione climatica" con altri Capi di...
Rischio sismico, missione scientifica negli Stati Uniti della Fondazione Eucentre di Pavia

Rischio sismico, missione scientifica negli Stati Uniti della Fondazione Eucentre di Pavia

Si è conclusa con successo la missione scientifica negli Stati Uniti della Fondazione Eucentre di Pavia, centro di eccellenza internazionale nella...
Semafori alimentari? Penalizzanti per le ‘sane’ tradizioni alimentari del Made in Italy

Semafori alimentari? Penalizzanti per le ‘sane’ tradizioni alimentari del Made in Italy

“Il Ministero dello Sviluppo Economico è al fianco della Rappresentanza permanente d'Italia presso l’ONU nel difendere il Made in Italy e le nostre...

Weekly in Italian

Recent Issues