Incontri miracolosi dal disegno alla pittura: Pontormo torna a Firenze grazie al Getty Museum di Los Angeles

Incontri miracolosi dal disegno alla pittura: Pontormo torna a Firenze grazie al Getty Museum di Los Angeles

Fino al 29 luglio è aperta la mostra " Incontri miracolosi: Pontormo dal disegno alla pittura" curata da Bruce Edelstein e ospitata nella Sala delle Nicchie di Palazzo Pitti.

L’Alabardiere, il ritratto eseguito da Pontormo e oggi conservato al Getty Museum di Los Angeles (che lo acquistò nel 1989 alla più che considerevole cifra di 32,5 milioni di dollari), ritrova la strada per Firenze dopo quasi 30 anni e si riunisce in mostra col suo disegno preparatorio.

La disputa se si tratti del ritratto di Francesco Guardi, giovanissimo soldato della Repubblica Fiorentina, o del giovane Cosimo de’ Medici, figlio di Giovanni delle Bande Nere, non è ancora giunta all’atto finale per quanto ormai la prima ipotesi sembri prevalere.

Insieme all’Alabardiere sono esposti anche il Ritratto di giovane uomo con berretto rosso, di Pontormo, proveniente da una collezione privata londinese e il Pigmalione attribuito al Bronzino che si avvalse di due disegni originali del suo maestro, qui in mostra.

Non poteva mancare uno dei capolavori di Jacopo Carucci da Pontorme (Empoli), ossia la Visitazione di proprietà della pieve dei Santi Michele e Francesco di Carmignano alla quale il recente restauro ha reso gli smaglianti colori. L’accompagnano, nella Sala delle Nicchie, i due disegni preparatori e l’incisione di Dürer, "Quattro donne nude" , al quale il Carucci si sarebbe ispirato per definire il gruppo di donne della pala. La mostra, realizzata insieme al J. Paul Getty Museum di Los Angeles e a The Morgan Library & Museum di New York, raggiungerà successivamente le due sedi americane.

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

Da Palazzo Strozzi l'arte contemporanea si mette 'in Contatto' con il mondo

Da Palazzo Strozzi l'arte contemporanea si mette 'in Contatto' con il mondo

Palazzo Strozzi a Firenze attraverso il progetto In Contatto ripensa la propria presenza nel mondo digitale cercando di trasformare un periodo di...
Al Museo Nazionale Romano la Giornata Mondiale della Poesia

Al Museo Nazionale Romano la Giornata Mondiale della Poesia

Il 21 marzo, in occasione della Giornata Mondiale della Poesia, il Museo Nazionale Romano presenta, con una diretta dalle ore 12.00 sulla propria...
La collezione degli Uffizi si arricchisce di 82 disegni antichi e 25 acqueforti secentesche

La collezione degli Uffizi si arricchisce di 82 disegni antichi e 25 acqueforti secentesche

Donato al Gabinetto dei Disegni e delle Stampe degli Uffizi un inestimabile insieme di disegni antichi e acqueforti, riunito con passione nell’arco...
La fortuna degli artisti e dei collezionisti d'inizio Novecento

La fortuna degli artisti e dei collezionisti d'inizio Novecento

Come si sa il collezionismo moderno, quello che fa muovere soldi e opere d’arte e cultura, si è consolidato e diffuso negli Stati Uniti agli inizi...
Le spine bianche di Giagnacovo: riflessione artistica sulla condizione della donna nel terzo millennio

Le spine bianche di Giagnacovo: riflessione artistica sulla condizione della donna nel terzo millennio

A L'Aquila la personale di Donatella Giagnacovo dal titolo “…di bianche spine”. Un’istallazione artistica, curata dalla giornalista e storica dell’...

Weekly in Italian

Recent Issues