Lingua e cultura italiane al servizio della pace

Lingua e cultura italiane al servizio della pace

Il Ministro della Difesa, Roberta Pinotti, e il Presidente della Società Dante Alighieri, Andrea Riccardi, hanno siglato un protocollo d’intesa per sviluppare progetti, sul territorio nazionale ed in contesti internazionali, per promuovere e sviluppare iniziative di collaborazione e consultazione permanente nell’ambito della promozione e diffusione della cultura e della lingua italiana

L’obiettivo dell’accordo – spiega la Dante – è quello di avviare un tavolo di coordinamento tra le parti per progettare iniziative che consentano alle Forze armate italiane, impegnate in missioni internazionali o che ospitano rappresentanti di altri eserciti in programmi di cooperazione nel nostro paese, di avvalersi della collaborazione della Dante nella diffusione della lingua e della cultura italiane a sostegno delle relazioni interpersonali e istituzionali sia per il riconoscimento ufficiale delle competenze linguistiche in italiano, come lingua straniera.

A margine dell’evento, il Ministro Pinotti ha affermato che “la lingua italiana è sinonimo di incontro e la nostra stessa storia nazionale è fatta di incontri e di relazioni tra i popoli. L'impegno delle nostre Forze armate nelle missioni internazionali è finalizzato al mantenimento della stabilità, della sicurezza e della pace. Molto spesso, in questi contesti, il nostro modo umanitario di fare e la nostra lingua sono serviti a risolvere conflitti e tensioni altrimenti difficili per altre lingue. L'accordo con la Dante Alighieri del professor Andrea Riccardi aiuterà questi incontri e queste soluzioni, come già testimonia l’esperienza in Libano”.

Per Andrea Riccardi “l’italiano è una lingua di pace, di incontro e di relazione. Lo testimoniano i soci della Società Dante Alighieri nel mondo; lo testimoniano anche i militari delle nostre Forze Armate impegnate all’estero in importanti programmi di mantenimento della pace». La Rete dei 400 Comitati Dante nel mondo rappresentano idealmente un luogo di pace dove promuovere il nostro paese e i nostri valori. Questa nostra attitudine è alla base della collaborazione con il Ministero della Difesa che nasce oggi. Il nostro paese ha una storia ed una tradizione di molti secoli, con un ruolo chiave nella costruzione di un Nuovo Umanesimo che guarda alle persone in senso integrale tenendo in debito conto i diversi aspetti del benessere individuale e collettivo”.

Le esperienze della Dante in questo senso sono solide: il Comitato di Tripoli di Siria (Libano) è da anni impegnato con i nostri militari in azioni di formazione linguistica per i contingenti di pace UNIFIL con le Forze Armate Libanesi. Anche il comitato di Amman (Giordania), in collaborazione con l’Ufficio della Difesa presso l’Ambasciata d’Italia in Giordania, realizza corsi di italiano per ufficiali delle Forze Armate giordane, pur non essendo presente in Kosovo con una sede, su richiesta dell’esercito italiano presente in loco, la Società Dante Alighieri ha inviato alcune centinaia di libri che hanno contribuito alla formazione di una biblioteca italiana nella città di Peja.

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

Lisippo presto in Italia dal Getty Museum. L'Italia lavora per la restituzione delle opere d’arte trafugate

Lisippo presto in Italia dal Getty Museum. L'Italia lavora per la restituzione delle opere d’arte trafugate

Il Lisippo, la statua di bronzo ripescata casualmente al largo di Fano il 14 agosto 1964, da un peschereccio italiano, fu acquistato dal Getty Museum...
Visita del Ministro degli Affari Esteri italiano a Washington DC e incontri con gli italoamericani Mike Pompeo e Nancy Pelosi

Visita del Ministro degli Affari Esteri italiano a Washington DC e incontri con gli italoamericani Mike Pompeo e Nancy Pelosi

Visita del Ministro degli Esteri e della Cooperazione Internazionale, Enzo Moavero Milanesi a Washington DC, la prima dell’anno di un esponente di...

L'Italia celebra il 222° anniversario del Tricolore, simbolo della Patria

L'Italia celebra il 222° anniversario del Tricolore, simbolo della Patria. "Da Reggio Emilia la nostra bandiera è stata il testimone di tutti gli...
Mattarella: il 2018 sia anno del ricordo per non sbagliare più

Mattarella: il 2018 sia anno del ricordo per non sbagliare più

“Ai Governi che rappresentate, a Voi, alle Vostre famiglie e ai Vostri collaboratori giungano i miei auguri più fervidi per le prossime festività,...
Voto degli italiani all'estero: il documento del Cgie

Voto degli italiani all'estero: il documento del Cgie

Durante i lavori della assemblea plenaria di novembre, il Consiglio Generale degli Italiani all’Estero ha approvato il documento “Interventi...

Weekly in Italian

Recent Issues