Tra i luoghi da salvare: il World Monuments Fund di New York ha selezionato il Museo Civico Cola Filotesio di Amatrice

Tra i luoghi da salvare: il World Monuments Fund di New York ha selezionato il Museo Civico Cola Filotesio di Amatrice

l World Monuments Fund (WMF) di New York ha selezionato il Museo Civico Cola Filotesio di Amatrice, già chiesa dedicata a Sant’Emidio, tra le opere di grande interesse culturale fortemente danneggiate dagli eventi sismici del 2016 e 2017, come uno dei luoghi estremamente importante per tutta la comunità del centro Italia da salvare.

L’associazione World Monuments Fund (WMF), presente da oltre vent’anni in Italia tramite l’attività di collaborazione con il MiBACT, è impegnata questa volta nel recupero del complesso edilizio museale.
Per questo motivo è stata presentata alla Scuola Forestale dei Carabinieri di Cittaducale la candidatura della città di Amatrice con particolare focus sul Museo civico Cola Filotesio al Watch 2018. Il Museo Civico fa parte di una rosa di 25 siti e monumenti di diverse aree geografiche del mondo scelti dall’associazione per il loro "spiccato valore storico e monumentale".

Prima del terremoto, il Museo raccoglieva infatti opere provenienti dal territorio amatriciano e costituiva una raccolta culturale e storica delle maggiori testimonianze, non solo del territorio in quanto realtà etnoantropologica, ma anche del fare artistico all’interno della sinergica rielaborazione dei grandi temi estetici esperiti tra il XV e XVII secolo nelle vicine regioni della Toscana, Umbria, Marche e dalla città di Roma.

Il WMF porta avanti la selezione delle candidature con cadenza biennale. Il suo obiettivo è promuovere, all’attenzione internazionale, i siti di rilevante valore culturale di differenti aree geografiche al fine della loro salvaguardia e conservazione.
Per due anni il Museo civico Cola Filotesio sarà oggetto pertanto di continue iniziative tese alla valorizzazione degli interventi di messa in sicurezza e ricostruzione, nonché di promozione delle attività museali connesse e di quanto necessario al far sì che questo monumento mantenga integro il suo valore simbolico e di riconoscimento e aggregazione per la collettività.

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

Lisippo presto in Italia dal Getty Museum. L'Italia lavora per la restituzione delle opere d’arte trafugate

Lisippo presto in Italia dal Getty Museum. L'Italia lavora per la restituzione delle opere d’arte trafugate

Il Lisippo, la statua di bronzo ripescata casualmente al largo di Fano il 14 agosto 1964, da un peschereccio italiano, fu acquistato dal Getty Museum...
Visita del Ministro degli Affari Esteri italiano a Washington DC e incontri con gli italoamericani Mike Pompeo e Nancy Pelosi

Visita del Ministro degli Affari Esteri italiano a Washington DC e incontri con gli italoamericani Mike Pompeo e Nancy Pelosi

Visita del Ministro degli Esteri e della Cooperazione Internazionale, Enzo Moavero Milanesi a Washington DC, la prima dell’anno di un esponente di...

L'Italia celebra il 222° anniversario del Tricolore, simbolo della Patria

L'Italia celebra il 222° anniversario del Tricolore, simbolo della Patria. "Da Reggio Emilia la nostra bandiera è stata il testimone di tutti gli...
Mattarella: il 2018 sia anno del ricordo per non sbagliare più

Mattarella: il 2018 sia anno del ricordo per non sbagliare più

“Ai Governi che rappresentate, a Voi, alle Vostre famiglie e ai Vostri collaboratori giungano i miei auguri più fervidi per le prossime festività,...
Voto degli italiani all'estero: il documento del Cgie

Voto degli italiani all'estero: il documento del Cgie

Durante i lavori della assemblea plenaria di novembre, il Consiglio Generale degli Italiani all’Estero ha approvato il documento “Interventi...

Weekly in Italian

Recent Issues