A Montorio nei Frentani il Campionato del Mondo di organetto e fisarmonica diatonica

A Montorio nei Frentani il Campionato del Mondo di organetto e fisarmonica diatonica

Il borgo di Montorio nei Frentani, in provincia di Campobasso, sa trasformarsi da uno scrigno antico a sensazionale palcoscenico mondiale dedicato alla musica. A quel piccolo guscio irradiato dal sole che tramonta sulla Maiella e illumina con gli ultimi raggi il campanile della Chiesa Collegiata, è successo con il Campionato del Mondo di organetto e fisarmonica diatonica.

Un successo strepitoso per Montorio e il Molise intero. Gli artisti, esibendosi tra le vie del borgo, hanno contribuito a creare un'atmosfera insolita e suggestiva. Una kermesse sonora che è riuscita ad animare strade, vicoli e piazze. All'evento ha partecipato l'intera cittadinanza sotto l'attenta regia dell'amministrazione comunale. “Un evento cui nessuno credeva potesse tenersi in Molise e proprio a Montorio, paesino che invece ha sempre investito in cultura”, ha affermato il sindaco Pellegrino Nino Ponte.

Il borgo si è fatto affascinare dalla musica e ha voluto trasmettere attraverso la musica un ennesimo messaggio di cultura. Migliaia di persone hanno vissuto la magia, che si sono lasciate affascinare dalle note e dai suoni antichi, dai colori delle musiche popolari e naturalmente dalla magia del luogo, dalla genuina accoglienza, dai profumi, dall'aria fresca, dai tramonti e dalle ombre riflesse sui muri antichi.

Uno spettacolo unico ed irripetibile che con il tempo renderà Montorio nei Frentani un nome familiare anche nel circuito dei cultori della musica.

 

 

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

Da Ognissanti a Halloween: tradizioni, simboli, dolci e luoghi italiani

Da Ognissanti a Halloween: tradizioni, simboli, dolci e luoghi italiani

Per quanto impazzi la nuova mania, soprattutto tra i giovani e bambini, di partecipare alla festa di Halloween, che si è diffusa recentemente come...
La Rocca di Soncino, dove il tempo sembra essersi fermato  tra la torre cilindrica e l’alloggio del castellano

La Rocca di Soncino, dove il tempo sembra essersi fermato tra la torre cilindrica e l’alloggio del castellano

Gironzolare per la campagna può dare delle grosse sorprese. Oltre al paesaggio estremamente rilassante, le varie sfumature di verde, i colori caldi...
Ai rintocchi della mezzanotte, non lasciatevi sorprendere dallo scheletro del campanaro di San Marco

Ai rintocchi della mezzanotte, non lasciatevi sorprendere dallo scheletro del campanaro di San Marco

Un gigante. Un’epoca facile ai miti e alle leggende. Una città che suscita ancora meraviglia e una storia avvolta nel mistero. C’era una volta, a...
Il fascino di Cagliari e la sua natura ‘Istranzu’ secondo Guy Tillim

Il fascino di Cagliari e la sua natura ‘Istranzu’ secondo Guy Tillim

Cagliari vista da Guy Tillim. “Istranzu” è un termine bivalente in sardo. Vuol dire ospite, ma anche straniero. Non però una cosa o l’altra: le...
Marche, che rivelazione tra le sue valli: borghi splendidi, ottimi vini e rassicurante accoglienza

Marche, che rivelazione tra le sue valli: borghi splendidi, ottimi vini e rassicurante accoglienza

Le Marche, splendida, verdissima regione del Centro Italia, sono ancora poco frequentate dal turismo di massa, a parte la zona costiera. Perciò è...

Weekly in Italian

Recent Issues