Il fascino di pizzi e ricami rari dal Cinquecento al '900 a Campi Bisenzio

Il fascino di pizzi e ricami rari dal Cinquecento al '900 a Campi Bisenzio

Pizzi, ricami e campionari tessili, prodotti tra la fine del '500 e la metà del '900, sono i protagonisti della "Sala dei Rari", il nuovo spazio dell'archivio storico di Lineapiù Italia. La Sala, voluta dal presidente della storica azienda di filati, Alessandro Bastagli, è uno spazio di 150 metri progettato dall'architetto Elio di Franco all'interno dello stabilimento di Campi Bisenzio dove ha sede Lineapiù Italia.

La raccolta (archiviata e catalogata sotto il coordinamento di Monica Dumitras) nasce dalla "passione per il bello" di Bastagli e dal suo amore per la collezione di opere e oggetti legati proprio al gusto del bello. Si parte da due esempi di "buratto" (rete lavorata a telaio e ricamata della seconda metà del '500) per un viaggio affascinante attraverso le varie fasi dell'arte dei pizzi e dei ricami. La sala è composta da due collezioni principali: 460 libri antichi (ovvero la collezione di volumi di campionario tessile tra la fine dell'800 e gli anni '80 del secolo scorso) e 1570 pizzi di varie epoche e provenienze.

"E' per me motivo di orgoglio poter svelare la Sala dei Rari  - dice Bastagli - risultato di una personale passione e ricerca del bello in tutte le  cose, che solo successivamente è diventata il progetto che vediamo oggi. anno dopo anno, pezzo dopo pezzo, mi sono sentito in dovere non solo di raccogliere, ma anche di catalogare e preservare questa collezione unica, anche con l'obiettivo di renderla un prezioso strumento di lavoro per i creativi che ogni giorno scavano nella storia del costume e dell'arte alla ricerca di esperienze estetiche da sviluppare secondo una nuova sensibilità".

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

Bressanone, l’intramontabile sapore della tradizione che profuma di pane e strudel di mele

Bressanone, l’intramontabile sapore della tradizione che profuma di pane e strudel di mele

È la più antica città del Tirolo con una ricca storia millenaria alle spalle. L’imponente Duomo barocco e il centro storico medievale sono un...
A Montepulciano per uno dei più celebri capolavori dell’architettura rinascimentale italiana

A Montepulciano per uno dei più celebri capolavori dell’architettura rinascimentale italiana

Le celebrazioni del V centenario dell’edificazione del Tempio di San Biagio a Montepulciano, uno dei più celebri capolavori dell’architettura...
A piedi per 407 metri sulla laguna: dopo 69 anni, torna il Ponte Votivo verso il cimitero di San Michele

A piedi per 407 metri sulla laguna: dopo 69 anni, torna il Ponte Votivo verso il cimitero di San Michele

A Venezia è tornata l’antica tradizione del ponte di barche che collega le Fondamenta Nove con l’entrata monumentale del cimitero di San Michele...
Da San Pietro della Jenca a Collemaggio: l'Abruzzo si svela

Da San Pietro della Jenca a Collemaggio: l'Abruzzo si svela

La Marcia del Perdono e della Pace ha segnato l’inizio della festa della Perdonanza Celestiniana. Ha preso le mosse dalla chiesetta santuario di San...
La storia si svela nell’arte: Novio Plauzio, primo scultore di Roma

La storia si svela nell’arte: Novio Plauzio, primo scultore di Roma

Sono tanti i personaggi di Roma che occupano una casella nel libro delle vicende e della storia romane: ve ne è uno che, grazie alla professione...

Weekly in Italian

Recent Issues