Transazioni più facili con l'Italia: arriva lo Sportello digitale unico del mercato europeo

Transazioni più facili con l'Italia: arriva lo Sportello digitale unico del mercato europeo

Il Parlamento europeo e il Consiglio hanno adottato formalmente il regolamento che istituirà uno sportello digitale unico. Tra due anni i cittadini e le imprese potranno reperire tutte le informazioni, le procedure amministrative e i servizi di assistenza relativi ai loro diritti nel mercato unico su un portale online unico e di facile accesso chiamato "Your Europe".

"Oggi i cittadini e le imprese che desiderano spostarsi, lavorare o operare in Europa si trovano impelagati in una giungla di norme che li confondono e in una burocrazia senza fine, con conseguenti perdite di tempo e di denaro”, osserva Elzbieta Bienkowska, Commissaria responsabile per il Mercato interno, l'industria, l'imprenditoria e le PMI. “In linea con le promesse fatte nella strategia per il mercato unico digitale, lo sportello digitale unico cambierà la situazione, rendendo le procedure amministrative più semplici, più rapide e meno onerose".

Dal 2020 i cittadini e le imprese dell'UE, tramite il portale “Your Europe”, saranno indirizzati verso tutte le informazioni di cui hanno bisogno sulle norme dell'UE o nazionali che disciplinano l'occupazione, l'istruzione, l'assistenza sanitaria, la sede legale, le imposte e l'assunzione di personale. Anche coloro che necessitano di assistenza saranno indirizzati verso l'offerta di servizi più adatta, che sarà contraddistinta da un marchio di qualità dello sportello, che ne garantisce l'affidabilità.

Il regolamento garantirà che entro cinque anni si possano gestire interamente online oltre venti procedure fondamentali, come richieste di certificati di nascita, immatricolazioni di autovetture, dichiarazioni dei redditi e iscrizioni universitarie.

I cittadini e le imprese non saranno più bloccati perché i loro numeri di telefono, i codici di avviamento postale o i documenti elettronici sono rifiutati e otterranno le informazioni in una lingua che capiscono. Il principio "una tantum" riduce la burocrazia transfrontaliera, poiché i cittadini e le imprese possono richiedere alle autorità di scambiarsi i dati o i documenti già forniti. Il regolamento sarà pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell'UE ed entrerà in vigore venti giorni dopo la pubblicazione.

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

L’inganno a tavola: negli Stati Uniti il 90% dei formaggi di tipo italiano è prodotto in California e Wisconsin

L’inganno a tavola: negli Stati Uniti il 90% dei formaggi di tipo italiano è prodotto in California e Wisconsin

E’ salito ad oltre 100 miliardi il valore del falso Made in Italy agroalimentare nel mondo con un aumento record del 70% nel corso dell’ultimo...
Emilia Romagna, ultima vittima del maltempo estremo di primavera: danni per l'agricoltura italiana

Emilia Romagna, ultima vittima del maltempo estremo di primavera: danni per l'agricoltura italiana

Emilia Romagna in ginocchio: fiumi esondati, frane e smottamenti. Ma è solo l’ultimo dei 175 eventi climatici estremi che, dall’inizio della...
Innovazione nel food: in 10 anni 5mila brevetti made in Italy nell’agroalimentare

Innovazione nel food: in 10 anni 5mila brevetti made in Italy nell’agroalimentare

Dall’apparecchio scuotitore per la raccolta della frutta dagli alberi a quello per la pulitura delle croste di formaggio, dal procedimento per la...
 Filiera Italia a rischio per i dazi Usa: sarà colpito il 50% di alimentari e bevande

Filiera Italia a rischio per i dazi Usa: sarà colpito il 50% di alimentari e bevande

Parte ufficialmente la procedura per far scattare i dazi Usa nei confronti dell’Unione Europea con la richiesta alle parti interessate di partecipare...
Stati Uniti, mercato di riferimento dell’italian food ma c'è il freno dell'Italian Sounding

Stati Uniti, mercato di riferimento dell’italian food ma c'è il freno dell'Italian Sounding

Volano del 10% le esportazioni di cibo Made in Italy nel mondo che a febbraio fanno registrare un balzo record rispetto allo stesso periodo dell’anno...

Weekly in Italian

Recent Issues