Sulle pendici del vulcano più grande d’Europa, a bordo del Treno dei Vini dell’Etna

Sulle pendici del vulcano più grande d’Europa, a bordo del Treno dei Vini dell’Etna

Avete mai pensato di percorrere le pendici dell’Etna, il vulcano più grande d’Europa, a bordo di un treno? Soprattutto, sapevate che a bordo di un’automotrice a scartamento ridotto della Ferrovia Circumetnea, si possono scoprire le strade ferrate del vino siciliano?

Il Treno dei Vini dell’Etna è un modo unico al mondo di vivere la vendemmia e il tempo autunnale, in un luogo unico al mondo.

L’iniziativa partita in aprile, si ripete con cadenza settimanale fino al primo fine settimana di dicembre: il treno fino a settembre partirà dalla stazione di Piedimonte Etneo,poi dalla stazione di Riposto per inoltrarsi poi, con il Wine Bus, (passerà ogni due ore da tutte le fermate) nelle Strade del Vino dell’Etna in modo da scoprire le più belle cantine dell’Etna.

A bordo del treno che percorre da centovent’anni questi luoghi si viaggia al ritmo della montagna, per capire gli ingredienti che danno vita alla vocazione vitivinicola di questa terra: luce, lava, sole, mare, la passione e la gente che abita questa magnifica area dell’isola dalla storia millenaria.

Mentre gli accompagnatori del Treno dei Vini dell’Etna vi raccontano (l'accompagnamento è disponibile in lingua italiana e inglese) gli intrecci culturali, sociali, storici, dal livello del mare si sale sempre più su, dentro i territori del Parco dell’Etna e del Parco Fluviale dell’Alcantara. A destra i Nebrodi, a sinistra il panorama del maestoso versante nord dell’Etna mantre la linea ferrata vi accompagna in un vero paradiso che la vendemmia rende spettacolare.

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

A Verona la casa-museo di Palazzo Maffei offre 5 secoli di arte e 350 opere

A Verona la casa-museo di Palazzo Maffei offre 5 secoli di arte e 350 opere

Sarà un'affascinante casa-museo, un nuovo punto di riferimento per gli amanti dell'arte, un percorso eclettico tra capolavori e curiosità che...
A Parma ci si perde nel Labirinto della Masone, parco culturale tra arte e architettura

A Parma ci si perde nel Labirinto della Masone, parco culturale tra arte e architettura

Il Labirinto della Masone di Franco Maria Ricci ha riaperto le porte, pronto a riaccogliere i visitatori nei suoi spazi che ospiteranno le attività...
Evento unico per le celebrazioni di Raffaello: dopo 500 anni tornano in Cappella Sistina i suoi 10 meravigliosi arazzi

Evento unico per le celebrazioni di Raffaello: dopo 500 anni tornano in Cappella Sistina i suoi 10 meravigliosi arazzi

In occasione delle celebrazioni per il V centenario della morte di Raffaello Sanzio (Urbino 1483-Roma 1520), dal 17 al 23 febbraio 2020 i Musei...
La reggia medicea di Palazzo Pitti diventa teatro di un videogioco

La reggia medicea di Palazzo Pitti diventa teatro di un videogioco

Si chiama The Medici Game: Murder at Pitti Palace. A idearlo e produrlo è Sillabe in partnership con Opera Laboratori Fiorentini - Civita e Gallerie...
Alla scoperta dell'anima artigianale di Firenze

Alla scoperta dell'anima artigianale di Firenze

Scoprire Firenze in un modo differente ovvero attraverso una guida dell’alto artigianato fiorentino. Sessanta artigiani raccontano attraverso sei...

Weekly in Italian

Recent Issues