La Grande Guerra: da Vittorio Veneto a Washington

La Grande Guerra: da Vittorio Veneto a Washington

Vittorio Veneto, attraverso il Museo della Battaglia, parteciperà ufficialmente ad una serie di eventi celebrativi della Grande Guerra organizzati negli Stati Uniti, a Washington. Il Comune di Vittorio Veneto parteciperà ad un importante evento espositivo organizzato presso il Pentagono nell'autunno 2017. La mostra sarà dedicata alla Grande Guerra e alle sue diverse implicazioni.
Una intera sezione sarà riservata a Vittorio Veneto e alle vicende dell’ultimo anno di guerra che hanno visto il territorio veneto direttamente coinvolto anche con l’impiego di contingenti americani. Vittorio Veneto sarà presente con il materiale fotografico, custodito al Museo della Battaglia, che rappresenta un punto di eccellenza per la conoscenza e valorizzazione di questi eventi storici anche a livello internazionale.

“È un momento veramente importante – afferma il sindaco Roberto Tonon - che apre ufficialmente il complesso di iniziative che Vittorio Veneto sta costruendo, assieme a tutti gli attori del territorio, per dare massimo risalto agli eventi del Centenario, secondo un programma coerente che vede l’internazionalizzazione delle celebrazioni come punto fondamentale e qualificante del programma. Gli Stati Uniti, attraverso la preziosa collaborazione dell’ambasciata Italiana, sono certamente uno dei luoghi di grande risonanza, dove un messaggio di pace, nella celebrazione della conclusione di una guerra, può trovare fertile terreno”. 

Grazie all'interessamento dell’Amministrazione Comunale vittoriese, oltre a Vittorio Veneto ed al Museo della Battaglia, sarà presente anche una sezione dedicata ad Ernest Hemingway, con il materiale che verrà fornito dal Museo Hemingway e della Grande guerra della Fondazione Luca di Bassano del Grappa.

“Essere presenti con il Museo della Battaglia e con il Museo Hemingway di Bassano del Grappa a Washington è un grande risultato – commenta l’assessore Antonella Uliana – costruito con molto lavoro e con il coinvolgimento di altri soggetti. La partecipazione di sponsor all'iniziativa rappresenta infatti un ulteriore valore aggiunto anche perché si tratta di eccellenze del territorio che possono veramente essere testimonial di una terra ricca e preziosa. Storia, memoria, identità culturale, qualità del nostro territorio, tutto questo vola oltreoceano grazie all'Ambasciata Italiana e al Comune di Vittorio Veneto”.

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

Suona la campanella per 7,5 milioni di studenti italiani

Suona la campanella per 7,5 milioni di studenti italiani

Sono oltre 7,5 milioni gli alunni tra i banchi, e più di 800mila i professori in cattedra. In Italia si è tornati tutti in classe per il via al nuovo...
Completa la squadra di governo: 21 ministri e 42 sottosegretari per il Conte Bis

Completa la squadra di governo: 21 ministri e 42 sottosegretari per il Conte Bis

"Ci sarà un piano straordinario per il Sud, che vogliamo rendere strutturale e si svilupperà lungo quattro direttrici principali: lo sviluppo del...
 Sesto Concistoro del Pontificato di Papa Francesco. Cambia il profilo del Conclave che eleggerà il suo successore

Sesto Concistoro del Pontificato di Papa Francesco. Cambia il profilo del Conclave che eleggerà il suo successore

Le Berrette rosse che saranno imposte ai prescelti nel prossimo Concistoro non rispettano più la concezione eurocentrica propria dei pontificati...
Negli ultimi quarant’anni l’atmosfera italiana è diventata più limpida: lo dicono i ricercatori del Cnr

Negli ultimi quarant’anni l’atmosfera italiana è diventata più limpida: lo dicono i ricercatori del Cnr

Negli ultimi quarant’anni l’atmosfera in Italia è diventata più limpida, e l’aria può considerarsi “più pulita”: queste le conclusioni a cui sono...
Dall'invenzione del microprocessore alla scienza della consapevolezza: anteprima americana con Federico Faggin a San Francisco

Dall'invenzione del microprocessore alla scienza della consapevolezza: anteprima americana con Federico Faggin a San Francisco

Sarà la Fugazi Hall di San Francisco ad ospitare martedì 3 settembre, dalle ore 18.30 alle 20.30, l'anteprima americana del libro “Silicio. Dall'...

Weekly in Italian

Recent Issues