Pronti per partecipare alle Olimpiadi di Italiano?

Pronti per partecipare alle Olimpiadi di Italiano?

 È stato pubblicato il Regolamento dell’ottava edizione delle Olimpiadi di Italiano, competizione nazionale e internazionale indetta dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca in collaborazione con il Comune di Firenze, il Ministero per gli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e gli Uffici Scolastici Regionali, con la collaborazione scientifica dell’Accademia della Crusca, dell’Associazione per la storia della lingua italiana (ASLI), dell’Associazione degli Italianisti (ADI) e la partecipazione del Premio Campiello Giovani. 

La competizione, rivolta agli istituti secondari di secondo grado, si colloca, nella sua fase finale, nell’ambito di una più ampia iniziativa culturale di valorizzazione della lingua e della letteratura italiana intitolata Giornate della lingua italiana. 
Tre gli obiettivi delle Olimpiadi di Italiano: incentivare e approfondire lo studio della lingua italiana, elemento essenziale della formazione culturale di ogni studentessa e studente e base indispensabile per l’acquisizione e la crescita di tutte le conoscenze e le competenze; sollecitare in tutti gli studenti l'interesse e la motivazione a migliorare la padronanza della lingua italiana; promuovere e valorizzare il merito, tra gli studenti, nell’ambito delle competenze linguistiche in Italiano.

Le Olimpiadi sono gare individuali rivolte alle studentesse e agli studenti degli istituti secondari di secondo grado italiani, statali e paritari, delle scuole italiane all’estero di pari grado, delle sezioni italiane funzionanti in scuole straniere e internazionali all'estero, e delle scuole straniere in Italia. Tali gare sono distinte nelle categorie JUNIOR, SENIOR, JUNIOR ESTERO, SENIOR ESTERO.
Le scuole italiane all'estero, le sezioni italiane presso scuole straniere e internazionali all'estero e le scuole straniere in Italia possono effettuare una sola iscrizione (che eventualmente può comprendere più aree formative) entro la data del 23 gennaio 2018 sul sito http://www.olimpiadi-italiano.it.

Modalità di partecipazione 
Per le scuole italiane all’estero, per le sezioni italiane presso scuole straniere e internazionali all'estero e per le scuole straniere in Italia, la selezione dei finalisti (categorie JUNIOR ESTERO e SENIOR ESTERO) avverrà in un’unica fase, coincidente con la data delle semifinali, fissata per il giorno martedì 27 febbraio 2018, salvo eventuali necessità di adattamenti, che saranno concordati con il MAECI, anche tenendo conto delle differenze di fuso orario e di particolari esigenze poste dai diversi calendari scolastici.
La gara si svolge nelle singole istituzioni scolastiche di appartenenza. La selezione dei finalisti individuerà quattro studenti e precisamente: i primi due classificati della graduatoria internazionale della categoria JUNIOR ESTERO e i primi due classificati della graduatoria internazionale della categoria SENIOR ESTERO. I quattro vincitori così selezionati accederanno alla finale nazionale in programma a Firenze mercoledì 28 marzo 2018, all’interno delle “Giornate della lingua italiana”. 

 

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

Robotica spaziale italiana per scoprire i segreti della Luna

Robotica spaziale italiana per scoprire i segreti della Luna

Leonardo ha firmato un contratto da € 31,5 milioni con l’Agenzia Spaziale Europea (ESA) per la realizzazione di Prospect, la trivella e il mini-...
Anche l'Italia nel team internazionale che ha mappato i genomi del cancro

Anche l'Italia nel team internazionale che ha mappato i genomi del cancro

È stato completato in questi giorni lo studio internazionale per la mappatura dei genomi del cancro, pubblicato in copertina sulla rivista “Nature”...
L'olio d'oliva fa bene al cervello, parola di scienziati del Cnr

L'olio d'oliva fa bene al cervello, parola di scienziati del Cnr

Nel cervello dei mammiferi, in particolare nell’ippocampo, vengono prodotti nell’arco di tutta la vita nuovi neuroni. Questo processo denominato...
Robotica made in Italy:in 100 storie l'Italia che vince la sfida della tecnologia

Robotica made in Italy: in 100 storie l'Italia che vince la sfida della tecnologia

Dai robot domestici a quelli per lo spazio. 100 storie italiane dal sud al nord che raccontano di tecnologie pronte a migliorare la vita delle...
Luca Parmitano torna sulla Terra dopo 6 mesi di missione Beyond

Luca Parmitano torna sulla Terra dopo 6 mesi di missione Beyond

Luca Parmitano è tornato sulla Terra. L’astronauta dell’Esa ha rimesso i piedi sulla crosta terrestre, in Kazakistan, dopo 201 giorni trascorsi in...

Weekly in Italian

Recent Issues