Una grande pagina di storia poco conosciuta. La battaglia di Termoli e lo sbarco del Gen. Montgomery

Una grande pagina di storia poco conosciuta. La battaglia di Termoli e lo sbarco del Gen. Montgomery

Una grande pagina di storia poco conosciuta.

La notte del 3 ottobre del 1943, sbarcò a Termoli l’VIII armata del Gen. Montgomery.

Dopo aspri combattimenti durati 4 giorni, furono ricacciati i tedeschi. Più di mille i morti tra i soldati britannici e tedeschi, 18 le vittime tra la popolazione civile. 


Teatro della “battaglia”, il territorio che va da Campomarino a Petacciato, Montenero di Bisaccia, Acquaviva, la valle del Biferno e Larino. I tedeschi nella ritirata requisivano armi, viveri e vettovaglie.

A Larino tra le altre abitazioni, veniva requisito il villino Zappone. Quartier generale dei tedeschi dove espletavano attività logistiche, impartendo e ricevendo ordini. Anche a Larino continuarono a razziare e a requisire animali, viveri, veicoli, macchine e strumenti di ogni tipo.

Mi raccontava mio padre, a tale proposito, che un ufficiale tedesco, avendo appreso da un suo sottoposto del rifiuto da parte di un inserviente di mio zio, alla consegna di un maiale, esplose un colpo di rivoltella in casa, che andò a conficcarsi nel meccanismo di un orologio a pendolo posto poco al disopra delle teste dei presenti.

Il tutto si risolse con la concessione semispontanea del desiderato suino. Gli alleati entrarono a Larino il 12 ottobre. I tedeschi, in ritirata verso Cassino. ( cfr. “La battaglia di Termoli” di A. Smargiassi).

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

A Toronto 50 anni di ritratti italiani

A Toronto 50 anni di ritratti italiani

Jacopo Benassi, Gianni Berengo Gardin, Antonio Biasiucci, Lisetta Carmi, Tano D’Amico, Marco Delogu, Luigi Di Sarro, Marcello Galvani, Fausto...
Enit porta 100mila reperti per i suoi 100 anni: come l'Italia risorse dalla guerra con il turismo

Enit porta 100mila reperti per i suoi 100 anni: come l'Italia risorse dalla guerra con il turismo

Enit a caccia dei tasselli dell’Italia turistica: con oltre 100mila reperti di cui 20mila già digitalizzati inizia un’avventura nel tempo attraverso...
Ringraziamo ancora per il cibo in tavola come si faceva una volta?

Ringraziamo ancora per il cibo in tavola come si faceva una volta?

I palati del XXI secolo sono cambiati, così come il loro approccio al cibo. La cucina oggi, oltre all'italiano, “parla” sempre più spesso cinese,...
Ebrei d’Abruzzo. Storie di uomini e luoghi

Ebrei d’Abruzzo. Storie di uomini e luoghi

“Un legame come tra madre e figlio” GIOVANNI FINZI CONTINI Preambolo. Il Regio Decreto Legge del 17 novembre 1938 n. 1728 - Provvedimenti per la...
La Giornata della Memoria: gli Eroi di via del Pellegrino 133 a Roma

La Giornata della Memoria: gli Eroi di via del Pellegrino 133 a Roma

Era il 1963 quando una speciale commissione israeliana decise di assegnare il primo riconoscimento di "Giusto tra le Nazioni". Le intenzioni della...

Weekly in Italian

Attualità

Recent Issues