Ussita come Amatrice: il nostro paese è finito. Nuove forti scosse nelle Marche

Ussita come Amatrice: il nostro paese è finito. Nuove forti scosse nelle Marche

Le prime immagini del nuovo terremoto che ha colpito le Marche nella serata del 26 ottobre

"Il nostro paese è finito". Un grido di dolore dal sindaco di Ussita, che come Amatrice è crollata sotto la forza delle scosse che in serata hanno nuovamente fatto tremare le Marche con un nuovo sciame sismico che si è fatto sentire benissimo anche a Roma, dove è stata fatta evacuare anche la Farnesina.

La prima scossa è stata avvertita alle 19.10 con magnitudo 5.4, la seconda di 5.9 gradi è stata registrata alle 21.18.

Gli altri comuni interessati sono Castelsantangelo sul Nera, Visso e Preci, tutti in provincia di Macerata. La  scossa molto forte è stata avvertita in tutte le Marche, dalle zone terremotate dell'Ascolano ad Ancona, a Fabriano e Pesaro. Alcuni crolli si sono verificati anche all'interno della zona rossa di Amatrice. Nella zona sono saltate le linee elettriche e telefoniche, ci sono crolli, molti edifici lesionati. Anche Perugia e Assisi hanno nitidamente sentito tremare la terra.

L'evento, dicono dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, risulta legato a quello del 24 agosto che ha distrutto Amatrice: si è attivata una nuova faglia.

 

 

 

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

Dagli Usa 100 milioni $ di aiuti sanitari e chirurgici all'Italia

Dagli Usa 100 milioni $ di aiuti sanitari e chirurgici all'Italia

Il presidente del Consiglio italiano Giuseppe Conte non ha usato giri di parole mentre annunciava lo stop di tutte le attività non essenziali: "E’ la...
Il capo dello Stato: pagina triste della nostra storia, nessuno sarà lasciato indietro

Il capo dello Stato: pagina triste della nostra storia, nessuno sarà lasciato indietro

Torna a parlare alla nazione il presidente della Repubblica Mattarella a conferma dell’eccezionalità del momento. “Mi permetto nuovamente, care...
Il Papa prega per la fine della Pandemia per le strade di Roma

Papa Francesco prega per la fine della Pandemia per le strade di Roma

Domenica pomeriggio 15 marzo, Papa Francesco è uscito dal Vaticano, a piedi. La scorta lo seguiva a poca distanza. Una camminata faticosa per un...
A 159 anni dall'unificazione del Paese, il premier Conte: 'Mai come adesso l’Italia ha bisogno di essere unita'

A 159 anni dall'unificazione del Paese, il premier Conte: 'Mai come adesso l’Italia ha bisogno di essere unita'

Dal 17 marzo e per tutto il periodo dell’emergenza sanitaria legata al Covid-19, le luci del Tricolore illumineranno Palazzo Chigi. Un'iniziativa,...
Il presidente della Repubblica: 'Dobbiamo e possiamo avere fiducia nell’Italia'

Il presidente della Repubblica: 'Dobbiamo e possiamo avere fiducia nell’Italia'

"Care concittadine e cari concittadini, l’Italia sta attraversando un momento particolarmente impegnativo. Lo sta affrontando doverosamente con piena...

Weekly in Italian

Recent Issues