San Pio traslato in Vaticano per il Giubileo della Misericordia

San Pio traslato in Vaticano per il Giubileo della Misericordia

Dal 3 all’11 febbraio le spoglie di San Pio saranno esposte a Roma in occasione del Giubileo

In Vaticano, per il Giubileo straordinario, la salma di Padre Pio dal 3 all’11 febbraio. L’urna con il corpo di San Pio lascerà la cripta di San Giovanni Rotondo e partirà per Roma con sosta nella Basilica di San Lorenzo al Verano dove giungeranno anche le reliquie di San Leopoldo Mandic, affidate alla cura pastorale dei frati minori cappuccini. Da qui è prevista la traslazione nella parrocchia di San Salvatore in Lauro, centro di riferimento dei gruppi di preghiera del frate cappuccino di Pietrelcina.   
 
Nel pomeriggio del 5 febbraio l’urna verrà condotta in Vaticano con solenne processione. Il 6 febbraio, in Piazza San Pietro, udienza del Papa agli aderenti ai gruppi di preghiera e ai dipendenti dell’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di Manfredonia e San Giovanni Rotondo. La mattina del 9 si terrà una concelebrazione con i cappuccini di tutto il mondo. Clou dei festeggiamenti il 10, Mercoledì delle Ceneri, quando Papa Francesco conferirà a 1000 missionari della Misericordia il mandato di “essere segno della sollecitudine  materna della Chiesa per il popolo di Dio”. 
 
La mattina dell’11, dopo la messa celebrata da monsignor Rino Fisichella,  presidente del Pontificio Consiglio per la nuova evangelizzazione, l’urna ripartirà  per il paese natale del santo, Pietrelcina, da dove San Pio partì il 17 febbraio 1916 per non farvi più ritorno. Qui rimarrà  fino al 14 febbraio quando sarà riportata a San Giovanni Rotondo. 
 

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

Viaggio verso l’immortalità: il fascino delle mummie al Museo Archeologico Nazionale di Firenze

Viaggio verso l’immortalità: il fascino delle mummie al Museo Archeologico Nazionale di Firenze

Stefano Casciu, Direttore del Polo museale della Toscana, Maria Cristina Guidotti, Curatrice della Sezione “Museo Egizio” del Museo Archeologico...
Contaminazione tra le arti: Giornate della Fotografia all’Asinara

Contaminazione tra le arti: Giornate della Fotografia all’Asinara

Tre giornate dedicate alla fotografia all’Asinara dove cento persone, fotografi, filosofi, scrittori, storici e cineasti, storici e critici dell’arte...
Da Van Gogh a Picasso: la collezione Thannhauser da New York a Milano

Da Van Gogh a Picasso: la collezione Thannhauser da New York a Milano

La mostra della Fondazione Guggenheim di New York La collezione Thannhauser, da Van Gogh a Picasso in programma a Palazzo Reale dal 17 ottobre al 9...
Nel cinquecentenario della nascita, dipinti, incisioni, abiti e la sua armatura svelano Cosimo I, il primo Granduca di Firenze

Nel cinquecentenario della nascita, dipinti, incisioni, abiti e la sua armatura svelano Cosimo I, il primo Granduca di Firenze

In occasione del cinquecentenario della nascita del primo Granduca di Firenze, in mostra dipinti, incisioni, abiti e l’armatura dello stesso Principe...
A Siena è effetto Araki: 50 anni di fotografia in 2200 opere

A Siena è effetto Araki: 50 anni di fotografia in 2200 opere

È aperta a Siena, presso il complesso museale Santa Maria della Scala, una nuova grande mostra del maestro Nobuyoshi Araki (Tokyo, 1940). L’...

Weekly in Italian

Recent Issues