La Comunità italiana si attiva per mantenere in carica il COMITES a San Francisco

Comunità italiana, COMITES, San Francisco, Italian culture, Italian heritage, Italian american, Italian news, Italian traditions

Da sinistra: Christian Di Sanzo (rappresentante di lista), Fulvio Picerno, Vincenzo Mitolo, Massimo Costetti, Paolo Pontoniere, Davide Pietrobon (candidati).

 

La Baia di San Francisco avrà ancora la possibilità di essere rappresentata dai Comitati degli Italiani all'Estero, organo elettivo che risponde alle esigenze di una delle comunità più numerose di cittadini italiani residenti negli Stati Uniti.
 
È notizia recente infatti, la riapertura da parte del governo italiano dei termini per la presentazione delle liste di candidati alle prossime elezioni dei COMITES,  le quali si terranno il prossimo 17 aprile.
 
Per chi non li conoscesse, i COMITES rappresentano le esigenze dei cittadini italiani residenti all'estero nei rapporti con gli Uffici consolari, con i quali collaborano per individuare le necessità di natura sociale, culturale e civile della collettività italiana.
 
In quest’occasione, rappresentanti della comunità della Bay Area hanno iniziato con anticipo la campagna informativa e di sensibilizzazione verso il prossimo appuntamento elettorale previsto in primavera, che segna un momento cruciale per la sopravvivenza stessa del comitato.
 
Lo scorso ottobre 2014, i candidati della lista unificata “Rete Italia – Mondo Democratico” erano riusciti a raccogliere solo novantadue firme di sottoscrittori valide delle cento necessarie alla convalida della lista stessa.
  L'ingresso della sede del COMITES a San Francisco,  al Flood Building, 870 Market Street 

  L'ingresso della sede del COMITES a San Francisco,  al Flood Building, 870 Market Street 

 
Nonostante il grande sforzo comune svolto da tutti i promotori, coadiuvati dal Presidente uscente del COMITES Romana Bracco, la loro lista non fu accettata dal Consolato italiano in quanto non rientrava  nei requisiti di legge.
 
Nei giorni scorsi, i co-fondatori della lista “Rete Italia – Mondo Democratico”, tra i quali Fulvio Picerno, Paolo Pontoniere, Davide Bolognesi, Christian di Sanzo e Massimo Costetti, hanno organizzato alcuni eventi nella Baia di San Francisco per facilitare la raccolta firme da parte della comunità italiana.
 
L'Italo-Americano ha raccolto le dichiarazioni di Fulvio Picerno, presentatore della lista “Rete Italia – Mondo Democratico”, e di Massimo Costetti, co-fondatore del programma in rappresentanza della comunità di Berkeley.
 
“In occasione delle nuove elezioni per il rinnovo dei COMITES, io e i miei co-candidati siamo determinati a raccogliere, con il vostro aiuto, tutte le 100 firme necessarie e qualcuna in più”, ha dichiarato Picerno.
“Abbiamo bisogno del vostro supporto e, in qualità di, promotore candidato, presentatore di lista e vostro amico, vi chiedo di dare il vostro importante contributo sottoscrivendo la nostra lista.”
 
Ha inoltre aggiunto lo stesso Picerno:
“È con vivo entusiasmo che ci siamo mobilitati, affinché gli italiani residenti nella circoscrizione consolare di San Francisco eleggano un COMITES giovane, intraprendente, innovativo, e operante all'insegna della creatività e trasparenza."
 
Sulla stessa linea di pensiero è Massimo Costetti, arrivato nella Bay Area tre anni fa per completare gli studi a UC Berkeley e oggi Chief Operating Officer di Maikii Inc.
 
"Abbiamo deciso di impegnarci per creare un nuovo COMITES che rappresenti veramente tutti gli italiani, includendo chi è qui da decenni e chi, come me, è arrivato pochi anni fa. Vogliamo dare il giusto risalto alle eccellenze italiane presenti nel mondo dell'impresa, della scuola e delle professioni. Per realizzare questo progetto abbiamo bisogno dell'aiuto di tutta la comunità e di 100 sottoscrizioni alla nostra lista autenticate dal Consolato entro il 16 Febbraio; ogni firma può fare la differenza!"
 
Con un comunicato dell'ultima ora il Consolato Generale d'Italia, il quale funge da organo di riferimento per l'istituzione dei nuovi comitati, ha deciso di fornire il massimo supporto in questo momento importante, in quanto si è reso disponibile a raccogliere le firme anche fuori orario di ufficio, previa richiesta di appuntamento.
 
Per far ciò i cittadini interessati dovranno inviare un’email al Console Generale Mauro Battocchi (mauro.battocchi@ esteri.it) e al Vice Console Felice Zagaglia (felice.zagaglia@esteri.it).
Le varie sedi in cui è stato possibile sottoscrivere la lista sono state: San Francisco Italian Athletic Club, Istituto Italiano di Cultura, Scuola di Lingua e Cultura Italiana di South San Francisco, Baia Aperitivo presso Donato Enoteca, Redwood City.
 
Fra i prossimi appuntamenti per la raccolta firme: giovedì 12 febbraio, Berkeley Italian Network Aperitivo PIQ Bakery, 91 Shattuck Sq, Berkeley (6:00 p.m. - 8:00 p.m.); domenica 15 febbraio) presso Locanda Positano/Gusto a San Carlos (6:00pm).
 
Solo coloro che sono iscritti nel Registro AIRE (Anagrafe degli Italiani Residenti al'Estero), tenuto dal Consolato italiano in San Francisco, possono sottoscrivere la lista.
 
Un “in bocca al lupo” ai promotori della lista “Rete Italia Mondo Democratico”, che si pone l'obbiettivo di dare voce alle esigenze di tutti i nostri connazionali e creare un ponte tra la nuova e la precedente generazione di immigrati.
Un compito non facile da realizzare senza il supporto di tutta la comunità italiana.

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

San Francisco and Assisi honor their first 50 years as Sister Cities

San Francisco-Assisi, the first 50 years as Sister Cities

San Francisco-Assisi, first 50 years as Sister's Cities
The Staff of the Italian Consulate joined Consul General, Lorenzo Ortona, and his wife Sheila for a group photo. Ph Credits Emanuela Quaglia

From Festa della Repubblica to Matera European Capital of Culture

For the 73rd time in their history, Italy and Italians celebrated the Festa della Repubblica , with events across the globe aiming to underline the...

Leonardo’s Knots – art, mathematics or mystery?

I n honor of the 500th anniversary of Leonardo da Vinci ’s death (1452-1519), the San Francisco Bay Area will host numerous events, exhibits, and...

Lest We Forget: a homage to the memory of Holocaust by photographer Luigi Toscano

L EST WE FORGET, the message echoing around the San Francisco City Hall was clear: nobody should ever forget the Holocaust and the pain and suffer it...

Benvenuta Air Italy! Milan and San Francisco welcome back a direct flight that makes them closer than ever

“ Welcome Air Italy:” this announcement - showing on the SFO website homepage at the beginning of April - might have caught some travelers by...

Weekly in Italian

Recent Issues