La società italiana sul grande schermo con l' “Italian International Student Association” di Berkeley

Cinema Italiano, Universita Berkeley, IISA, italian culture, italian heritage, italian american, italian news, italian traditions

I componenti del gruppo Italian International Student Association

 

Nei prossimi mesi di luglio ed agosto c’è un appuntamento settimanale da non perdere per gli amanti del cinema italiano residenti nella Baia di San Francisco.
 
Sta riscuotendo una grande popolarità, infatti, il cineforum intitolato “La Pellicola della Politica” organizzato dall’associazione di studenti di italiano all’Università di Berkeley, ovvero l’Italian International Student Association conosciuta come IISA.
 
Inaugurato lo scorso 2 giugno in occasione della Festa della Repubblica Italiana, il ciclo di film presenta le tematiche politiche e sociali degli ultimi settant’anni della storia italiana, attraverso opere d’autore di registi contemporanei (Nanni Moretti, Paolo Sorrentino, Andrea Segre) e grandi classici del passato (Francesco Rosi, Luigi Comencini).
  Il film "Il Divo" di Paolo Sorrentino concludera' la serie di film estiva

  Il film "Il Divo" di Paolo Sorrentino concludera' la serie di film estiva

 
Le proiezioni presso l’Università di Berkeley, gratuite e in lingua italiana con sottotitoli in inglese, comprendono film drammatici, documentari, commedie. Questi i prossimi appuntamenti in programma:  28 luglio - “Aprile” (1998, Nanni Moretti); 4 agosto - “Io non sono un moderato” (Doc, 2007, Andrea Nobile); 11 agosto -  “Il Divo” (2008, Paolo Sorrentino).
 

L’Italo-Americano ha intervistato l’Italian International Student Association.
 
Come è nata la IISA di Berkeley e da quanti studenti è composta?
L’IISA è una associazione no-profit apolitica fondata nel 1999 da un gruppo di studenti dell’Università di Berkeley con l’intento di diffondere la conoscenza di vari aspetti della cultura italiana - tradizioni, lingua, storia, arte, cinema. Attualmente il comitato organizzativo è composto da sette persone tra studenti, ricercatori e membri esterni dell’Università.
  Il logo della IISA 

  Il logo della IISA 

 
Quanti eventi vengono organizzati mensilmente dall’associazione?
Di solito organizziamo due cicli di attività all’anno, in concomitanza con i semestri universitari (autunno e primavera), a cui si aggiunge un ciclo speciale in estate dedicato ad approfondire una certa tematica. Si tratta principalmente di proiezioni cinematografiche, con un occhio di riguardo per le produzioni più recenti, ma senza dimenticare i sempre amati classici. Ad ogni proiezione abbiniamo un intrattenimento musicale e una lettura, che trattino temi inerenti al film. Con la collaborazione dell’Istituto Italiano di Cultura di San Francisco e del Dipartimento di Studi Italiani dell’Università di Berkeley abbiamo anche avuto l’occasione di ospitare registi – più o meno emergenti - a presentare il loro ultimo film. Le proiezioni generalmente si svolgono con cadenza bisettimanale, ma questa estate stiamo sperimentando un appuntamento a settimana, ogni lunedì, dal 2 Giugno fino all’11 Agosto.
 
Quali tematiche inerenti l’Italia volete affrontare con la serie “La Pellicola della Politica”?
Abbiamo pensato prima di tutto di ricostruire un percorso storico della situazione politica italiana dal Dopoguerra ad oggi, selezionando una serie di documentari, film drammatici e commedie che affrontassero alcuni dei passaggi cruciali della Repubblica Italiana (il primo dopoguerra, la Guerra Fredda, l’omicidio Moro, l’attuale crisi economica), contemporaneamente ai cambiamenti legati all’evoluzione politica e della società negli ultimi settant’anni (la lotta per i diritti delle donne, l’immigrazione, la disabilità).
 
Il vostro pubblico è composto da “italofili” di tutta la Bay Area?
Il nostro è un pubblico estremamente eterogeneo, costituito da italiani di prima e seconda generazione, italiani attualmente residenti nella Bay Area per motivi di studio o lavoro, americani - studenti dell’Università di Berkeley e non - ed altri stranieri con una passione per l’Italia o semplicemente appassionati di cinema. I partecipanti alle nostre attività superano il centinaio.
 
Spiegate ai lettori perché dovrebbero venire quest’estate a guardare i vostri film.
Abbiamo scelto di mostrare un lato della cultura italiana, quello politico e sociale, che in genere è poco presente nella rappresentazione del nostro Paese all’estero. Le nostre serate sono sicuramente un’occasione per scoprire una delle facce più controverse e meno conosciute del Bel Paese, presentata con il sorriso amaro tipico del cinema all’italiana. Ovviamente il motivo principale è che ci si diverte, si socializza e, last but not least, tutte le nostre proiezioni sono gratuite! E non solo, questa estate abbiamo inaugurato il “Summer Movie Night Trivia”; indovinando la risposta ad un quesito sulla proiezione precedente si partecipa all’estrazione di un premio a serata (DVD musicali e libri). Cosa c’è di meglio per cominciare la settimana?
 
Tutte le proiezioni avranno luogo alle 8pm a 159 Mulford Hall, UC Berkeley (accessibile ai disabili). 
Per ulteriori informazioni visitare il sito IISA: www.iisaucberkeley.org/summerseries
 

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

San Francisco and Assisi honor their first 50 years as Sister Cities

San Francisco-Assisi, the first 50 years as Sister Cities

San Francisco-Assisi, first 50 years as Sister's Cities
The Staff of the Italian Consulate joined Consul General, Lorenzo Ortona, and his wife Sheila for a group photo. Ph Credits Emanuela Quaglia

From Festa della Repubblica to Matera European Capital of Culture

For the 73rd time in their history, Italy and Italians celebrated the Festa della Repubblica , with events across the globe aiming to underline the...

Leonardo’s Knots – art, mathematics or mystery?

I n honor of the 500th anniversary of Leonardo da Vinci ’s death (1452-1519), the San Francisco Bay Area will host numerous events, exhibits, and...

Lest We Forget: a homage to the memory of Holocaust by photographer Luigi Toscano

L EST WE FORGET, the message echoing around the San Francisco City Hall was clear: nobody should ever forget the Holocaust and the pain and suffer it...

Benvenuta Air Italy! Milan and San Francisco welcome back a direct flight that makes them closer than ever

“ Welcome Air Italy:” this announcement - showing on the SFO website homepage at the beginning of April - might have caught some travelers by...

Weekly in Italian

Recent Issues