Pace, natura e spiritualità al Monastero Valledacqua nel territorio di Ascoli Piceno

Monastero Valledacqua, Ascoli Piceno, Marche, Monti Sibillini, italian culture, italian heritage, italian american, italian news, italian traditions

Monastero Valledacqua, vicino ad Acquasanta Terme

 

Immerso fra il Parco Nazionale dei Monti Sibillini ed il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, sorge il Monastero di San Benedetto in Valledacqua, presso Acquasanta Terme, risalente al 970 d. C. 
 
È stato completamente restaurato nel 2002, con lavori di restauro e miglioramento sismico dell'antico complesso che hanno compreso opere di sottofondazione, consolidamento murario, ricostruzione di parti crollate, solai e coperture, scavo archeologico e ripristino delle pavimentazioni originarie e degli impianti tecnologici. 
 Forte Malatesta ad Ascoli Piceno 

 Forte Malatesta ad Ascoli Piceno 

 
La ristrutturazione della foresteria ha permesso di realizzare una nuova struttura antisismica, dotata di sale polivalenti e servizi, fulcro di attività d'incontro culturale e spirituale. 
 
Attualmente ospita una comunità femminile di Monache Camaldolesi. Il luogo è ideale per quanti intendano trascorrere un periodo di distacco dalla frenesia della vita moderna, adatto per convegni, congressi, corsi di studio, esercizi spirituali, esperienze di vita monastica, incontri di preghiera, ritiri spirituali, vacanze per clero, disabili, famiglie, gruppi, laici, religiosi, singoli. Offre 31 camere ottimamente rifinite ed arredate in legno massello, tutte dotate di tv lcd, phone, telefono e servizi privati per una capienza di oltre 90 persone.
 
Proprio nel territorio ascolano si è svolta nei giorni scorsi “Eden Piceno”, un’interessante manifestazione dedicata alla natura, alla biodiversità, alle bioescursioni, nel ricordo della figura di Antonio Orsini, naturalista vissuto nel XIX secolo. 
 Ascoli, piazza del Popolo 

 Ascoli, piazza del Popolo 

 
L’evento è stato organizzato dal Consorzio Sorgenti Comuni. I luoghi ascolani che hanno ospitato  l’evento sono la Cartiera papale, il fiume Castellano, il parco botanico di Villa Sacconi, il chiostro della chiesa di San Francesco ad Ascoli e naturalmente anche il Monastero di Valledacqua, che si trova a soli 18 km dal capoluogo. Qui si è tenuta una vivace tavola rotonda dedicata all’anice verde di Castignano.  
 
Tra i relatori Sergio Corradetti, referente del progetto di valorizzazione dell’anice verde di Castignano e i professori Francalancia, Giacchetti e Biagi, i quali hanno parlato delle proprietà di questa pianta particolare, oggi un po’ messa da parte, ma che, usata in liquoreria e in pasticceria, ha fatto la fortuna della Ditta Meletti tra 1800 e 1900, produttrice della celebre Anisetta, liquore molto in voga all’epoca. 
 
Oggi si usa più l’anice proveniente dall’Asia e dal Medio Oriente, ma i produttori locali del territorio ascolano lavorano da anni alla valorizzazione della pianta e quindi alla sua riscoperta, affinché non vada estinta questa eccellenza del Piceno.
 
 Chi ha occasione di passare da queste parti, la città di Ascoli Piceno è senza dubbio meritevole di una visita: la celebre Piazza del Popolo, la Cattedrale, la chiesa di San Francesco, il Forte malatesta, sono solo alcune delle sue attrazioni. 

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

Temple of Neptune. Paestum archaeological site in Italy— Photo by Dogstock

Cilento: Ancient, artisanal and authentic

Compared to the Amalfi Coast, its bustling neighbor in the province of Salerno, Cilento might seem like land that time forgot. Long stretches of its...

The heart and soul of Naples: history and poetry of the Quartieri Spagnoli

“Napule è mille culure, Napule è mille paure, Napule è a voce d’ ‘e creature che saglie chiano chianu e tu saje ca nun si sulo:” Naples is a thousand...
View of the promenade in the downtown of Alghero, Sardinia. Photo by AlKan32

Alghero, a small Barcelona in Italy

Barcellonetta, an Italian term meaning small and pretty Barcelona, is the nickname for the city of Alghero, on the Northern coast of Sardinia dating...
At Libreria Acqua Alta, books used and new alike are showcased on all kinds of unorthodox "shelves" such as small rowing boats, gondolas, canoes and even bathtubs

Unexpected Venice: the secret Venice most don't know

Venice is one of Italy’s top travel destinations and always strikes a chord with those visiting it, but while the main sights are definitely worth...
Ancient Roman Baths of Neptune Mosaic Floors Ostia Antica Ruins Rome Italy Excavation of Ostia, ancient Roman port, next to airport. Was port for Rome until 5t— Photo by billperry

Ostia Antica: The “Pompeii of Rome”

Over two and a half million visitors flock annually to Pompeii to marvel at the ancient Roman city caught in time. But just half an hour outside Rome...

Weekly in Italian

Recent Issues