La più antica celebrazione italiana d'America continua la sua tradizione a San Francisco

Italian Heritage Day, San Francisco, Columbus Day, Italian culture, Italian heritage, Italian american, Italian news, Italian traditions

Joseph M. Cervetto come da tradizione ha vestito i panni di Cristoforo Colombo durante la sfilata

 

La comunità italo-americana di San Francisco ha celebrato domenica 12 ottobre la 146^ edizione del Columbus Day, denominata “Italian Heritage Day”, una delle più grandi nella sua storia per numero di partecipanti.
 
Istituita nel lontano 1869 da immigrati provenienti da ogni parte d’Italia, la celebrazione si vanta di essere la prima mai organizzata negli Stati Uniti in ricordo del primo italiano ad avere scoperto il nuovo mondo, ovvero Cristoforo Colombo.
 Il Console Generale d'Italia a San Francisco Mauro Battocchi 

 Il Console Generale d'Italia a San Francisco Mauro Battocchi 

 
La festa che oggi onora con una lunga parata l’eredità lasciata dagli italiani negli Stati Uniti, continua ad essere la ricorrenza annuale più attesa e sentita, nonostante le proteste espresse negli ultimi anni da parte di organizzazioni in difesa delle popolazioni indigene d’America.
 
La sfilata è partita, come da tradizione, dal quartiere di Fisherman’s Wharf, fondato da pescatori siciliani alla fine del 1800, risalendo la storica Columbus Avenue fino a raggiungere a suon di musica il cuore del quartiere italiano di North Beach, dove i carri sono stati accolti dal calore delle migliaia di persone in trepida attesa.
 
Le festività sono iniziate sabato sera con il Gala “Italian Heritage Grand Ball & Banquet”, in stile veneziano presso il Fairmont Hotel. Alla presenza di alte personalità della comunità italo-americana e di Brandi Christine Zuffo Allan, eletta Regina Isabella 2014, John A. Sobrato è stato nominato “Grand Marshal”, mentre Stephen J. Luzco ha ricevuto il premio “2014 Christopher Columbus Award” per la sua opera di filantropia in favore della promozione della lingua italiana.
  La Regina Isabella (Brandi Christine Zuffo Allan) e la Sua Corte 

  La Regina Isabella (Brandi Christine Zuffo Allan) e la Sua Corte 

 
L’Italo-Americano ha raccolto le dichiarazioni di Joseph E. Figone, presidente della celebrazione “Italian Heritage Day” per il San Francisco Italian Athletic Club:
“Nell’edizione di quest’anno la parata ha avuto una grande partecipazione da parte della comunità, con un numero di carri maggiore rispetto agli anni precedenti”, ha rivelato Figone.
 
“Per la prima volta è presente nella sfilata un carro che rappresenta la vendemmia. I partecipanti al ‘Grap Stomp’ hanno donato $250,00 dollari per squadra e tutto il ricavato sarà devoluto alla Croce Rossa Americana Napa -Sonoma Disaster Relief per offrire un aiuto dopo il recente terremoto. Decine di persone hanno partecipato e io ho collaborato con Ashley Fehrmann della Croce Rossa Americana per realizzare questo evento”.
  L'esposizione di Ferrari a Washington Square Park 

  L'esposizione di Ferrari a Washington Square Park 

 
Ha infine concluso Joseph Figone: “I nostri antenati italiani per primi hanno portato l’arte vinicola a metà degli anni ‘50 dell’800 qui e in America. Da San Francisco si diffuse a nord verso Napa e Sonoma e poi attraverso tutto lo stato diventando il cuore di alcune delle più grandi produzioni di vino nel mondo”.
 
Fra le decine di carri allegorici artigianali presenti alla sfilata, tutte le associazioni che caratterizzano organizzazioni italo-americane, aziende e gruppi di comunità della Bay Area, scuole locali, club regionali e bande musicali.
 
Grande l’entusiasmo della folla al passaggio del carro di punta della parata, quello di Cristoforo Colombo, impersonato come da tradizione di famiglia da Joseph M. Cervetto, e quello della regina Isabella e della sua corte.
 
La celebrazione dell’italianità continuerà per tutto il mese di ottobre, riconosciuto a livello nazionale come “Mese Della Cultura Italiana”, con numerosi avvenimenti di letteratura, cinema, arte, il cui programma completo si trova presso la nuova Biblioteca Pubblica di North Beach http://sfpl.org/index.php? pg=2000524701
 

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

San Francisco and Assisi honor their first 50 years as Sister Cities

San Francisco-Assisi, the first 50 years as Sister Cities

San Francisco-Assisi, first 50 years as Sister's Cities
The Staff of the Italian Consulate joined Consul General, Lorenzo Ortona, and his wife Sheila for a group photo. Ph Credits Emanuela Quaglia

From Festa della Repubblica to Matera European Capital of Culture

For the 73rd time in their history, Italy and Italians celebrated the Festa della Repubblica , with events across the globe aiming to underline the...

Leonardo’s Knots – art, mathematics or mystery?

I n honor of the 500th anniversary of Leonardo da Vinci ’s death (1452-1519), the San Francisco Bay Area will host numerous events, exhibits, and...

Lest We Forget: a homage to the memory of Holocaust by photographer Luigi Toscano

L EST WE FORGET, the message echoing around the San Francisco City Hall was clear: nobody should ever forget the Holocaust and the pain and suffer it...

Benvenuta Air Italy! Milan and San Francisco welcome back a direct flight that makes them closer than ever

“ Welcome Air Italy:” this announcement - showing on the SFO website homepage at the beginning of April - might have caught some travelers by...

Weekly in Italian

Recent Issues