"La magia dell'Italia” sul grande schermo

"La magia dell'Italia”, Unesco, italian culture, italian heritage, italian american, italian news, italian traditions

Anita Ekberg posa durante le riprese di "La Dolce Vita"

 

Il mese di dicembre è stato dedicato per intero alle bellezze d'Italia riconosciute dall'Unesco come eredità per il mondo intero.
 
Complementare alla mostra fotografica Unesco Italia, nella quale tutti i quarantanove siti “patrimonio dell'umanità” sono immortalati dai più grandi fotografi italiani, si è tenuta presso l'Istituto Italiano di Cultura di San Francisco la proiezione integrale del film “La magia dell'Italia: Patrimonio dell'Umanità”.
 
Questo suggestivo viaggio cinematico attraverso i siti facenti parte della lista Unesco, a cura di Adriano Pintaldi con la voce narrante di Giancarlo Giannini, mostra spezzoni tratti da documentari originali e brani di film girati da Grandi Maestri del cinema italiano e internazionale come: Fellini, Antonioni, De Sica, Rossellini, Mel Gibson, Pasolini, Zeffirelli, Spielberg, Woody Allen.
  Nel film di monicelli "Amici Miei" La Torre di Pisa viene occupata dai protagonisti

  Nel film di monicelli "Amici Miei" La Torre di Pisa viene occupata dai protagonisti

 
Le immagini scolpite nella memoria degli amanti del cinema e del Bel Paese, sono integrate da interventi in video di personaggi illustri della cultura italiana, come il premio Nobel Dario Fo, gli scrittori Andrea Camilleri e Alberto Bevilacqua, i registi Lina Wertmuller, Mario Martone e Giovanni Veronesi.
 
Accade così che la Torre di Pisa diventi luogo di ilarità, ed incredulità per i turisti, grazie ai personaggi del film “Amici miei atto II” (1982) di Mario Monicelli. Oppure che la Fontana di Trevi si trasformi in cornice sensuale per Marcello Mastroianni e Anita Ekberg in “La Dolce Vita” (1960) di Fellini. Così come la splendida Piazza San Marco a Venezia il posto ideale per una merenda alla romana per il grande attore-regista Alberto Sordi nell'episodio “Le vacanze intelligenti” (1978).
 
La visione del filmato è stata accompagna dall'esposizione di alcune delle fotografie della mostra UN.IT, le quali saranno in mostra nella galleria dell'Istituto fino al prossimo 24 gennaio 2014.
Tutti i luoghi protetti come “patrimonio dell’umanità” sul nostro territorio, fanno dell’Italia il paese con il maggior numero di siti inclusi nella prestigiosa lista del World Heritage dell’Unesco per la loro importanza culturale e naturale.
 
Il valore storico, oltre che cinematografico del film “La magia dell'Italia” è di rilievo non solo perché testimonianza eterna delle bellezze monumentali e naturali italiane, ma anche perché evidenzia come la cultura della bellezza sia una costante della nostra identità nazionale, capace di essere apprezzata da tutti in maniera universale.

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

San Francisco and Assisi honor their first 50 years as Sister Cities

San Francisco-Assisi, the first 50 years as Sister Cities

San Francisco-Assisi, first 50 years as Sister's Cities
The Staff of the Italian Consulate joined Consul General, Lorenzo Ortona, and his wife Sheila for a group photo. Ph Credits Emanuela Quaglia

From Festa della Repubblica to Matera European Capital of Culture

For the 73rd time in their history, Italy and Italians celebrated the Festa della Repubblica , with events across the globe aiming to underline the...

Leonardo’s Knots – art, mathematics or mystery?

I n honor of the 500th anniversary of Leonardo da Vinci ’s death (1452-1519), the San Francisco Bay Area will host numerous events, exhibits, and...

Lest We Forget: a homage to the memory of Holocaust by photographer Luigi Toscano

L EST WE FORGET, the message echoing around the San Francisco City Hall was clear: nobody should ever forget the Holocaust and the pain and suffer it...

Benvenuta Air Italy! Milan and San Francisco welcome back a direct flight that makes them closer than ever

“ Welcome Air Italy:” this announcement - showing on the SFO website homepage at the beginning of April - might have caught some travelers by...

Weekly in Italian

Recent Issues