La sfilata di Eva Flair: i creatori dello stile italiano

Da sinistra: Wilkes Bashford (proprietario dello store a Union Square), la stilista Eva Flair, Phil Schlein

Da sinistra: Wilkes Bashford (proprietario dello store a Union Square), Eva Macuada fondatrice di Eva Flair, Phil Schlein

 

La sede dell'Istituto Italiano di Cultura di San Francisco si è trasformata per una sera in una vera e propria passerella di moda, per la presentazione della collezione di moda indipendente Eva Flair, la quale mira a promuovere il Made in Italy autentico nel mondo.
 
In occasione del 2013 Anno della Cultura Italiana negli Stati Uniti, Eva Flair ha lanciato il suo progetto di fashion italiano nel mercato statunitense lo scorso 11 novembre, aprendo ufficialmente la Settimana della Moda Italiana (Italian Fashion Week) a San Francisco, in collaborazione con il Console Generale d'Italia, Mauro Battocchi, e la Scuola di Moda (School of Fashion) della prestigiosa Academy of Art University.
  

  

 
Eva Flair è una piattaforma di moda a favore dell'artigianalità più autentica, insita nell'antica sapienza manuale d'Italia, fondato da Eva Macauda, imprenditrice di origine siciliane, come un marchio ombrello per favorire l'autentico Made in Italy in tutto il mondo, in collaborazione con la rete diplomatica italiana all'estero - Ambasciate, Consolati, Istituti di Cultura - mettendo in mostra stilisti indipendenti e nuovi talenti italiani.
 
Alla sfilata di abbigliamento femminile, accessori raffinati e gioielleria vintage di Coppola & Toppo hanno partecipato otto marchi di casa nostra: EcoToosh, Ella, LEEY, Ones, Ornamenti d'Autore, Ottavia Failla, OttiMia e Zibilla Italian Atelier.
 
Il lancio negli Stati Uniti di Eva Flair prevede, oltre al défilé femminile tenutosi presso l'Istituto Italiano di Cultura, una boutique pop-up temporanea di tre giorni dal 14 novembre al 16 novembre nell'edificio a 7 piani di Wilkes Bashford, rinomato rivenditore di lusso di "The Mitchells Family of Stores ".
 
La collezione ‘Italian Style Makers’ sarà in vendita nella boutique annessa di EvaFlair da giovedì 14 novembre al sabato 16 novembre, dalle 10 di mattina alle 6 di sera, a Wilkes Bashford, 375 Sutter Street, San Francisco.
 
La filosofia di Eva Flair è basata su un'innovativa visione a supporto di una rete di designers italiani artigianali di fiducia, stilisti indipendenti e creatori di stile, uniti sotto il concetto di “slow fashion, long emotion”.
 
Questo progetto propone il "fatto in Italia" originale come un marchio rinomato in tutto il mondo, creato principalmente da donne le quali hanno per tanto tempo lavorato sapientemente dietro le quinte di grandi marchi italiani. Proporre quindi il vero Made in Italy come simbolo di stile distintivo, sostenibilità e qualità della vita.
 
Eva Flair mette in mostra abbigliamento femminile raffinato, accessori creati a mano da artigiani della moda, secondo il motto “Il piccolo, bello e ben fatto”.
 
La nuova startup del fashion artigianale dà a questi abili stilisti indipendenti la possibilità di essere esposti al mercato degli Stati Uniti, e agli abitanti di San Francisco l'occasione unica di scoprire i segreti dell'autentica moda italiana.

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

San Francisco and Assisi honor their first 50 years as Sister Cities

San Francisco-Assisi, the first 50 years as Sister Cities

San Francisco-Assisi, first 50 years as Sister's Cities
The Staff of the Italian Consulate joined Consul General, Lorenzo Ortona, and his wife Sheila for a group photo. Ph Credits Emanuela Quaglia

From Festa della Repubblica to Matera European Capital of Culture

For the 73rd time in their history, Italy and Italians celebrated the Festa della Repubblica , with events across the globe aiming to underline the...

Leonardo’s Knots – art, mathematics or mystery?

I n honor of the 500th anniversary of Leonardo da Vinci ’s death (1452-1519), the San Francisco Bay Area will host numerous events, exhibits, and...

Lest We Forget: a homage to the memory of Holocaust by photographer Luigi Toscano

L EST WE FORGET, the message echoing around the San Francisco City Hall was clear: nobody should ever forget the Holocaust and the pain and suffer it...

Benvenuta Air Italy! Milan and San Francisco welcome back a direct flight that makes them closer than ever

“ Welcome Air Italy:” this announcement - showing on the SFO website homepage at the beginning of April - might have caught some travelers by...

Weekly in Italian

Recent Issues