Con Ice Agenzia fiera collettiva italiana alla Maker Faire di Bay Area di San Francisco

Nell’ambito del Piano per la promozione straordinaria del Made in Italy e misure per l’attrazione degli investimenti, ICE Agenzia organizza una fiera collettiva italiana alla Maker Faire di Bay Area, San Francisco, che si terrà dal 18 al 20 maggio presso il San Mateo Event Center. Si tratta dell’iniziativa a carattere internazionale più importante per il panorama dei maker di tutto il mondo. La partecipazione è promossa in collaborazione con Maker Faire Rome e Future Food Institute

Quello dei Makers è un settore a cavallo tra il mondo dell’artigianato e quello del digitale, notevolmente in crescita negli ultimi anni, in grado di fornire risposte tempestive a condizioni di produzione in continua evoluzione. 

Il Movimento Maker, nato come movimento sociale, alimentato da innovatori e intellettuali, ha creato una nuova generazione di progettisti e imprenditori che utilizzano tecnologie e software spesso in open-source e strumenti dalle molteplici applicazioni. Il comparto trasversale del cosiddetto “Advanced Manufacturing”, dove la manifattura tradizionale incontra meccanica ed elettronica, ha segnato nel 2016 negli USA importazioni per 9,6 miliardi di Euro. Sempre nel 2016, gli USA hanno importato dall’Italia 336,2 milioni di Euro (una crescita del 9,6% rispetto all’anno precedente). (aise) 

Receive more stories like this in your inbox