Moleskine Open Innovation Program tra Italia e Usa

Moleskine Open Innovation Program tra Italia e Usa

Moleskine, brand che sostiene la creatività e il talento, e Digital Magics, business incubator quotato su AIM Italia di Borsa Italiana, lanciano il progetto “Moleskine Open Innovation Program”, una Call indirizzata alle startup e scaleup italiane e internazionali.

L’Open Innovation Program crea l’opportunità di attingere dall’expertise di un brand internazionale come Moleskine, sviluppare la propria idea e vederla prendere forma in mercati globali.

L’obiettivo della Call è individuare progetti innovativi che contribuiscono allo sviluppo dell’ecosistema di oggetti e servizi digitali delle collezioni MOLESKINE+, strumenti che uniscono elementi analogici e digitali, volti a facilitare i processi creativi e produttivi. Soluzioni che creano sinergie e contaminazioni, seguendo il paradigma Analog-DigitalAnalog: il digitale a supporto dell’analogico e l’analogico in stretta connessione con il digitale. Nella vita quotidiana dove non si fanno distinzioni tra il mondo analogico e il mondo digitale. Le nostre attività sono composte sia da momenti low-tech che hi-tech, da taccuino a smartphone, da fogli di carta volanti al computer.

I due mondi non si escludono a vicenda. Un progetto può prendere forma dall’insieme di appunti, visual thinking, libri, ricerche sul web, lavorazioni su pc, in un continuum analogico/digital. Moleskine immagina un futuro dove le persone possano navigare agilmente in questo continuum per fornire maggiore libertà alla loro immaginazione e ai propri processi di lavoro.

Le startup e scaleup che parteciperanno alla Call avranno l’opportunità di proporre il loro progetto, i loro prodotti e servizi, purché in linea con i valori del brand Moleskine – Cultura, Immaginazione, Memoria, Viaggio, Identità Personale – e che si basino su un modello di business scalabile in tutto il mondo e pensato per coloro che, lavorando, creando, inventando, viaggiando, hanno la necessità di organizzare le idee in relazione ai loro tempi e ai loro spazi.

Il progetto si rivolge a startup e scaleup italiane e internazionali. Per selezionare le migliori idee a livello globale Digital Magics ha strutturato una rete di partnership con altri incubatori e acceleratori in Europa e negli USA.

I partecipanti selezionati riceveranno supporto da un team di esperti di Digital Magics e Moleskine, con cui lavoreranno a stretto contatto per definire insieme un piano strategico e un’idea da promuovere e annoverare nella collezione Moleskine+.

Fino al 24 settembre 2017 sarà possibile inviare la propria candidatura tramite il sito https://openinnovation.moleskine.com, dove si potranno trovare i termini per partecipare. Fra tutti i progetti inviati verranno selezionati 12 finalisti che parteciperanno il 26 ottobre al Moleskine Innovation Day, presso la nuova sede di Moleskine a Milano. L’Innovation Day coinvolgerà anche le risorse umane di Moleskine, diventando un vero e proprio momento di workshop e contaminazione con i giovani talenti e le neoimprese digitali.

I finalisti presenteranno le loro soluzioni innovative ad una giuria composta da Moleskine, Digital Magics, con il contributo di importanti partner dell’azienda. Saranno scelte 4 neo imprese digitali, che entreranno nel Moleskine Incubator: un percorso di accelerazione della durata di 6 mesi, offerto da Moleskine in partnership con Digital Magics, per sviluppare il loro processo di crescita e di integrazione nell’offerta di Moleskine e il relativo “go to market”.

“Il sostegno allo sviluppo e alla condivisione della cultura e della conoscenza è l’essenza del nostro brand”, dichiara Arrigo Berni, CEO di Moleskine. “Siamo entusiasti di essere partner di Digital Magics per il lancio del Moleskine Open Innovation Program. Attraverso la ricerca di nuove idee e il supporto all’innovazione, il programma riflette i valori Moleskine: premiare il talento, incoraggiare l’esplorazione e riconoscere l’importanza dell’autenticità”.

“La partnership con Moleskine ci onora e riempie di orgoglio. Moleskine rappresenta un brand di assoluta eccellenza nel mondo, un ‘lovemark’ del quale io sono personalmente innamorata” dichiara Layla Pavone, Amministratore Delegato di Digital Magics per l’Industry Innovation.

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

L’export di macchine per costruzioni Made in Italy chiude in positivo il primo bimestre 2018

L’export di macchine per costruzioni Made in Italy chiude in positivo il primo bimestre 2018

L’export di macchine per costruzioni made in Italy chiude in positivo il primo bimestre 2018, con una crescita a doppia cifra. Da gennaio a febbraio...
Il design e il sistema territoriale del Trentino alla Icff 2018 di New York

Il design e il sistema territoriale del Trentino alla Icff 2018 di New York

Cresce la presenza del Trentino a New York. Sei aziende manifatturiere della provincia di Trento, assieme a Trentino sviluppo e sotto l'egida dell’...
Nell’impresa cresce il rosa: 154mila giovani donne a capo di una impresa in Italia

Nell’impresa cresce il rosa: 154mila giovani donne a capo di una impresa in Italia

Le “quote rosa” tra le imprese guidate da giovani sono (quasi) una realtà: il 29% delle attività di under 35 ha infatti una donna al comando...
Nasce Confindustria Moda Italia: 88 miliardi di fatturato made in Italy

Nasce Confindustria Moda Italia: 88 miliardi di fatturato made in Italy

E' nata a Milano la nuova federazione della moda, tessile e accessorio che rappresenta oltre 67 mila imprese del Made in Italy, che generano un...
Nuovo visto per gli investitori extra Ue che scelgono di investire in Italia

Nuovo visto per gli investitori extra Ue che scelgono di investire in Italia

Jusweb srl , editrice della rivista Investor Visa Italy , con il patrocinio di alcune Camere di commercio miste e italiane all’estero, ha organizzato...

Weekly in Italian

Recent Issues