4 Luglio, auguri italiani per gli Usa

4 Luglio, auguri italiani per gli Usa

“In occasione del 241° anniversario della Dichiarazione d'Indipendenza desidero porgere, a nome del popolo italiano e mio personale, i più sinceri auguri agli Stati Uniti d'America”.

Inizia così il messaggio che il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha inviato al Presidente degli Stati Uniti Donald Trump in occasione del 4 luglio, Festa dell'Indipendenza degli Usa.

“Le relazioni d'amicizia tra i nostri Paesi – ricorda Mattarella – hanno radici profonde e includono, oltre agli aspetti politici ed economici, importantissimi scambi a livello sociale, scientifico-accademico e culturale. A plasmare nel tempo un'alleanza solida e rapporti fondati sulla reciproca fiducia – sottolinea il Capo dello Stato – ha contribuito la presenza negli Stati Uniti di una numerosa comunità di origine italiana sempre più attiva e integrata”.

“In una prospettiva convintamente transatlantica, è mio vivo auspicio che tale articolata, intensa e proficua collaborazione possa rafforzarsi ulteriormente, tanto sul piano bilaterale che in seno ai maggiori organismi internazionali, accrescendo così l'efficacia dell'operato delle Nazioni che, come le nostre, si riconoscono nei comuni valori di libertà, democrazia e giustizia”, conclude Mattarella che “nel gradito ricordo dei recenti incontri in Italia lo scorso maggio”, rinnova a Trump “i più calorosi auguri di benessere per la sua persona e per l'amico popolo degli Stati Uniti d'America”.

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

Il ventennio fascista dal punto di vista dei corrispondenti americani in Italia

Il ventennio fascista dal punto di vista dei corrispondenti americani in Italia

La scoperta dell’Italia, il fascismo raccontato dai corrispondenti americani (Marsilio Edizioni) è l’ultima opera del professor Mauro Canali, per la...
L’emigrazione nei libri di scuola per l’Italia e per gli italiani all’estero

L’emigrazione nei libri di scuola per l’Italia e per gli italiani all’estero

“ L’emigrazione nei libri di scuola per l’Italia e per gli italiani all’estero ” è il titolo di un nuovo volume pubblicato dalla Fondazione Migrantes...
Nove anni dopo il terremoto de L'Aquila

Nove anni dopo il terremoto de L'Aquila

Nove anni dopo il bicchiere è mezzo pieno, si vede nei servizi fotografici dei media nazionali, e lo confermo con la mia esperienza personale...
Lamericaaa! L’Americaaa! 1916. L’emigrazione raccontata ai ragazzi

Lamericaaa! L’Americaaa! 1916. L’emigrazione raccontata ai ragazzi

C’è un grande buco nero nella Storia d’Italia. E’ l’epopea dell’emigrazione italiana, la storia dimenticata di quasi 30 milioni d’italiani andati...
Ai piedi di un mandorlo, la dedica di Ignazio Silone agli emigranti

Ai piedi di un mandorlo, la dedica di Ignazio Silone agli emigranti

Ignazio Silone nacque nel 1900 a Pescina dei Marsi, in provincia dell'Aquila. Il paesaggio e le problematiche sociali delle montagne abruzzesi tra...

Weekly in Italian

Recent Issues