Celebrazione del 71° anniversario della Repubblica Italiana

Celebrazione del 71° anniversario della Repubblica Italiana

Una rappresentanza di Sindaci d'Italia poco prima di sfilare in occasione della Rivista Militare della Festa della Repubblica

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione del 71° anniversario della Repubblica Italiana, ha deposto una corona d'alloro al Sacello del Milite Ignoto per ricordare tutti i militari e i civili che hanno servito e servono lo Stato e ha partecipato alla Parata in Via dei Fori Imperiali.

Il Presidente Sergio Mattarella depone una corona d'alloro al Sacello del Milite Ignoto Al suo arrivo a Piazza Venezia,  Mattarella, accompagnato dalla Ministra della Difesa, Roberta Pinotti, e dal Capo di Stato Maggiore della Difesa, Claudio Graziano, ha passato in rassegna il reparto d'onore con bandiera e banda.

Immagine descritta in didascaliaDopo la cerimonia dell'alzabandiera e l'esecuzione dell'Inno Nazionale, il Presidente Mattarella, accompagnato dai Presidenti di Senato e Camera, dal Presidente del Consiglio dei Ministri, dal Presidente della Corte Costituzionale, dal Ministro della Difesa e dal Capo di Stato Maggiore della Difesa, ha deposto una corona d'alloro sulla Tomba del Milite Ignoto.

Al termine le Frecce Tricolori hanno sorvolato l'Altare della Patria.

Il Capo dello Stato ha quindi assistito alla Parata in Via dei Fori Imperiali.

Alla manifestazione hanno partecipato circa 400 Sindaci che hanno sfilato con la fascia tricolore. Tra questi, in prima fila, i primi cittadini dei Comuni italiani colpiti dal sisma e dal maltempo in Centro Italia.

Sui Fori Imperiali hanno sfilato circa 4.000 persone appartenenti ai corpi militari e civili, 159 Bandiere e Stendardi, 14 bande, 51 cavalli, 22 unità cinofile e 79 veicoli, tra i quali i mezzi impiegati per l'emergenza sisma.

Alla fine della rassegna il maestro Andrea Bocelli, il coro di voci bianche dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia insieme alla Banda Interforze della Difesa hanno eseguito l'Inno di Mameli.

Il passaggio delle Frecce Tricolori ha segnato la chiusura dell'evento.

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

Lingua e cultura italiane al servizio della pace

Lingua e cultura italiane al servizio della pace

Il Ministro della Difesa, Roberta Pinotti , e il Presidente della Società Dante Alighieri, Andrea Riccardi , hanno siglato un protocollo d’intesa per...
Le città d’arte trainano il turismo italiano. Boom di Matera e Napoli

Le città d’arte trainano il turismo italiano. Boom di Matera e Napoli

Le città d’arte trainano il turismo italiano. Nel 2017 le località d’interesse storico ed artistico hanno registrato una crescita sostenuta sia degli...
Coast to coast Usa per celebrare la ricerca scientifica italiana

Coast to coast Usa per celebrare la ricerca scientifica italiana

Gli “expat” della ricerca italiana oltre l’Atlantico hanno celebrato il loro lavoro con eventi aperti al pubblico, nelle Ambasciate a Washington e...
Papa Francesco nei luoghi di San Pio, il frate delle stimmate

Papa Francesco nei luoghi di San Pio, il frate delle stimmate

Il pellegrinaggio ha celebrato il centenario della comparsa delle stimmate e il 50° anniversario della morte di San Pio, tra i santi più venerati (ma...
Mike Pompeo, il primo Segretario di Stato degli Stati Uniti d’America con origini abruzzesi

Mike Pompeo, il primo Segretario di Stato degli Stati Uniti d’America con origini abruzzesi

Dopo Nancy Pelosi, nata D’Alessandro e originaria di Montenerodomo, piccolissimo comune nella provincia di Chieti in Abruzzo, un altro abruzzese...

Weekly in Italian

Recent Issues