Basil and lemon infused panna cotta with strawberry sauce

Panna cotta is one of Italy's most beloved and classic sweet dishes

Here in California the seasons are subtle; in most of Italy—though it shares with California a “Mediterranean” climate—the seasons are a bit more pronounced, and their transitions clearer. There is also among Italians an unshakable sense that food be made when it is in season, something we too often lack in California, where international produce and long-distance shipping keep our markets filled with pretty much the same fruits and vegetables nearly year-round. This seems crazy to Italians, who revere the way seasonality reflected in particular dishes (and region) give each season a distinctive cuisine. Each season’s food depends on what’s fresh, what’s being harvested at that moment, and how these fresh ingredients can be not only used, but celebrated.
 
As spring turns toward summer and the weather warms, we look for lighter fare and the chance to take advantage of the advancing onslaught of delicious fresh fruit that marks the season. An ideal canvas for desserts featuring a variety of sweet fruits is simple but delicious panna cotta, one of Italy’s most beloved and classic sweet dishes. 
 
Panna cotta (or “cooked milk”) must be the world’s simplest dessert; yet it impresses guests and tastes wonderful. It’s really a blank canvas to add other flavors: in this case, basil and lemon. It’s best to make it the day before serving and refrigerate it overnight. If you make and serve this classic dessert in flip-top jars, it can be made in advance and avoid having the panna cotta absorb refrigerator odors.
 
Adding gelatin thickens the warm cream. My preferred type is gelatin sheets, available at specialty restaurant suppliers and online. I use “silver sheets” with “160 bloom power” (there are other strengths) from Surfas in Los Angeles (Culver City). This type of gelatin is guaranteed to melt nicely into the warm liquid.
 
For this recipe, the strawberry sauce can be made in advance and refrigerated.
Serves 6 to 8 people.
Ingredients and Directions:
Ingredients:
• 4 oz. fresh basil, washed and dried with paper towels
• 4 cups heavy cream
• 6 gelatin sheets
• 1 cup + ⅓ cup sugar, separated
• Grated zest from 1 lemon
• ½ lemon, juiced
• 1 pint ripe strawberries, washed
• Mint leaves
 
Instructions:
Panna Cotta
 
1. In a saucepan gently heat the cream over low heat. Add the basil and lemon zest and gently steep as you would a tea. Once the basil is fully wilted, remove from heat, cover and let sit for 1 hour.
 
2. In a bowl of cool water, place the gelatin sheets to soften.
 
3. Strain the cream mixture through a fine mesh strainer into another saucepan.
 
4. Put the cream mixture over medium heat (do not let it boil). When the cream is warm add the 1 cup of sugar and lemon juice. Stir to dissolve.
 
5. Remove the softened gelatin sheets from the water and wring the water out with your hands and add to the warm cream. Stir until the gelatin is dissolved.
 
6. Pour mixture into 6 dessert cups and cover. Place cups onto a tray and then put in the refrigerator to chill and set about 6 hours or overnight.
 
7. Serve with strawberry sauce and top with a few fresh mint leaves if you like.
 
Strawberry Sauce
1. Hull the washed strawberries or just cut off the tops.
 
2. Place the strawberries in a small saucepan and add the ⅓ cup sugar. Stir to combine.
 
3. Place over medium-low heat and let the strawberries become very soft.
 
4. Using an immersion blender, puree the strawberries.
 
5. Strain through a fine mess strainer into a measuring cup for easy pouring. Cover and refrigerate until ready to serve.
 
Joe and Michele Becci are a brother and sister team who love all things Italian. Together, from opposite coasts, they co-author the blog OurItalianTable.com.
 
Qui in California le stagioni sono poco marcate; nella maggior parte dell'Italia - anche se condivide con la California un clima "mediterraneo"- le stagioni sono un po' più pronunciate e le loro transizioni sono più chiare. Tra gli italiani c'è anche l’idea incrollabile che il cibo vada mangiato quando è di stagione, qualcosa che troppo spesso ci manca in California, dove i prodotti internazionali e il trasporto a lunga distanza mantengono i nostri mercati pieni di quasi tutti gli stessi frutti e verdure per quasi tutto l'anno. Questo sembra pazzesco per gli italiani, che rispettano il modo in cui la stagionalità si riflette in particolari piatti (e regioni) che danno a ogni stagione una particolare cucina. Il cibo in ogni stagione dipende da ciò che è fresco, quello che viene raccolto in quel momento e come questi ingredienti freschi possano essere non solo usati, ma esaltati. 
 
Mentre la primavera volge verso l'estate e le temperature salgono, cerchiamo cibi più leggeri e la possibilità di approfittare dell'abbondanza di deliziosa frutta fresca che caratterizza la stagione. Una soluzione ideale per i dessert con una gran varietà di frutta dolce è la semplice ma deliziosa panna cotta, uno dei più amati piatti dolci e classici d'Italia. 
 
Panna cotta (o "latte cotto") deve essere il dessert più semplice del mondo; ma impressiona gli ospiti e ha un gusto meraviglioso. È davvero una tela vuota su cui aggiungere altri sapori: in questo caso, basilico e limone. È meglio farla il giorno prima di servirla e farla raffreddare durante la notte. Se fate e servite questo dessert classico in barattoli con coperchio a chiusura ermetica, può essere preparato in anticipo evitando che la panna cotta assorba gli odori del frigorifero. 
 
L'aggiunta della gelatina addensa la crema calda. Il mio tipo preferito sono i fogli di gelatina, disponibili presso i fornitori di specialità e online. Io uso "fogli d'argento" con "160 power bloom" (ci sono altri dosaggi) da Surfas di Los Angeles (Culver City). Questo tipo di gelatina è garantito per sciogliersi bene nel liquido caldo. 
 
Per questa ricettaa, la salsa di fragole può essere fatta in anticipo e refrigerata. 
Porzioni da 6 a 8 persone. 
Ingredienti e Istruzioni: 
Ingredienti: 
• 4 oz. di basilico fresco, lavato e asciugato con carta assorbente 
• 4 tazze di panna 
• 6 fogli di gelatina 
• 1 tazza + ⅓ tazza di zucchero, separate 
• Buccia grattugiata di un limone 
• ½ limone, spremuto 
• 1 pinta di fragole mature, lavate 
• Foglie di menta 
 
Instruzioni: 
Panna Cotta  
1. In una casseruola riscaldare delicatamente la panna a fuoco lento. Aggiungere basilico e buccia di limone e mescolare delicatamente come si farebbe un tè. Una volta che il basilico è completamente floscio, togliere dal fuoco, coprire e lasciare riposare per 1 ora. 
 
2. In una ciotola d'acqua fredda, posizionare i fogli di gelatina per ammorbidirli. 
 
3. Filtrare la miscela di crema con un filtro a maglia fine in un'altra casseruola. 
 
4. Mettere la miscela di crema sopra il fuoco medio (non lasciate bollire). Quando la crema è calda aggiungere la tazza di zucchero e il succo di limone. Mescolare per sciogliere. 
 
5. Rimuovere dall'acqua i fogli di gelatina ammorbiditi e strizzare via l'acqua con le mani e aggiungere alla crema calda. Mescolare finché la gelatina non si sarà sciolta. 
 
6. Versare la miscela in 6 tazze da dessert e coprire. Posizionare le tazze su un vassoio e poi metterle in frigorifero per raffreddarle per circa 6 ore o durante la notte. 
 
7. Servite con salsa di fragole e mettere in cima alcune foglie di menta fresca se lo si desidera. 
 
Salsa di Fragole 
1. Sbucciare le fragole lavate o semplicemente tagliare le cime. 
 
2. Mettere le fragole in una piccola casseruola e aggiungere ⅓ della tazza di zucchero. Mescolare per combinare. 
 
3. Mettere a fuoco medio-basso e lasciare che le fragole diventino molto morbide. 
 
4. Utilizzando un miscelatore ad immersione, fare un puree di fragole. 
 
5. Filtrare con un filtro sottile in una tazza per misurare in modo da rovesciare facilmente. Coprire e conservare in frigorifero fino al momento di servire.

Receive More Stories Like This In Your Inbox

Recommended

Grilling Italian Style: Spiedini alla Siciliana

As spring turns to summer and the days grow longer, life starts to move outdoors to take advantage of the glorious summer season. We here in America...

Delicious fiori di zucca

In sunny months, Rome’s markets brim with orange-and-green zucchini blossoms. Romans stuff these fiori di zucca with a bit of melty cheese, frying...

Spring Vegetable Risotto

I tend to get emotional in spring, especially at the farmer’s market. The colors at the market turn from the winter beiges to the vibrant glorious...
Schiacciata with meat and vegetables. Photo: Nonna’s Way

Schiacciata (ski-yah-cha-ta)

Meaning ‘squashed’ or ‘flattened’ in Italian, schiacciata is also a name given to an Italian pizza/bread that has a myriad of variations throughout...
Warm Farro, Fava Bean and Pancetta Salad

Warm Farro, Fava Bean and Pancetta Salad

Spring is in full swing. Last spring, when we were in Marche, Italy, fava beans were coming into the local farm stands right about this time of year...

Weekly in Italian

Recent Issues