Olio Marche e Vitelloni piemontesi: altri due prodotti italiani con marchio IGP

Olio Marche e Vitelloni piemontesi: altri due prodotti italiani con marchio IGP

La Commissione europea ha approvato l’aggiunta di due nuovi prodotti italiani al registro di qualità delle indicazioni geografiche protette (IGP). Le nuove denominazioni si aggiungeranno agli oltre 1390 prodotti già protetti.

Il primo prodotto, denominato "Marche", è un olio extravergine d’oliva caratterizzato dal colore giallo-verde e da un’intensità media di fruttato, amaro e piccante. La zona di produzione comprende la regione delle Marche, dove l’olivo costituisce la principale coltura arborea. L’olio "Marche" è molto rinomato fin dall'antichità. I riferimenti storici più antichi risalgono al XII secolo. L’olio era venduto ai commercianti fiorentini nel 1347 e l’esportazione verso le altre regioni è continuata fino alla metà del XVII secolo. 

Il secondo prodotto, denominato "vitelloni piemontesi della coscia", è una carne bovina. I bovini sono allevati in Piemonte e Liguria. L’abbondanza di acqua e la fertilità dei terreni costituiscono condizioni molto favorevoli all'allevamento tradizionale dei vitelloni piemontesi della coscia. Grazie alle loro caratteristiche anatomiche particolari, questi animali si distinguono dagli altri bovini per il tenore molto basso di lipidi e il tenore elevato di proteine. 

 

Receive More Stories Like This In Your Inbox

Recommended

Cooperazione scientifica tra l’Italia e Uc Davis: agroalimentare, biotecnologia, zootecnia e ingegneria sismica

Dopo Washington, dove ha incontrato Sonny Perdue , neo Segretario all'Agricoltura dell'amministrazione americana, il Ministro per le politiche...
Moleskine Open Innovation Program tra Italia e Usa

Moleskine Open Innovation Program tra Italia e Usa

Moleskine, brand che sostiene la creatività e il talento, e Digital Magics, business incubator quotato su AIM Italia di Borsa Italiana, lanciano il...
Pensioni e residenti all’estero: 100.000 pratiche per 270 milioni di euro. In Canada e Usa il 9%

Pensioni e residenti all’estero: 100.000 pratiche per 270 milioni di euro. In Canada e Usa il 9%

Interrogazione al Ministro del lavoro Poletti per chiedere chiarimenti su alcune dichiarazioni del presidente dell’Inps Tito Boeri che, nell’ultima...
Italia Startup Visa, in aumento le domande Usa

Italia Startup Visa, in aumento le domande Usa

A metà del 2017 il programma Italia Startup Visa – lanciato nel giugno del 2014 per semplificare la procedura di erogazione del visto per lavoro...
L’Italia nell’economia internazionale? Risultati clamorosamente positivi

L’Italia nell’economia internazionale? Risultati clamorosamente positivi

"Possiamo davvero essere soddisfatti dei dati dell'export italiano, nei primi mesi del 2017 sono clamorosamente positivi. Guadagnare quote di mercato...

Weekly in Italian

Recent Issues