Il Chiostrino dei Voti della SS.Annunziata di Firenze restaurato con i Friends of Florence

Il Chiostrino dei Voti della SS.Annunziata di Firenze restaurato con i Friends of Florence
Un restauro di quattro anni e un vero gioiello torna alla luce: è il Chiostrino dei Voti della basilica di Santissima Annunziata di Firenze.  Realizzato su disegno di Michelozzo a partire dal 1447 deve il suo nome agli ex-voto alla Vergine Annunziata che un tempo erano donati ed esposti proprio qui. Il gruppo pittorico è costituito da dodici lunette affrescate realizzate da alcuni dei più importanti artisti attivi a Firenze fra Quattro e Cinquecento: in particolare, oltre ad Alessio Baldovinetti che realizzò nel 1460 l'Adorazione dei Pastori, vi lavorarono Pontormo, Rosso Fiorentino e il loro maestro Andrea del Sarto.
 
Tra le decorazioni dell’ambiente (stemmi, griglie e grottesche eseguita tra il 1510 e il 1514 da Andrea Feltrin) anche il bassorilievo della Madonna della Neve (attribuito a Luca della Robbia) e il busto di Andrea del Sarto.
 
Il restauro è stato complesso perché il chiostro è stato molto frequentato dai fedeli e quindi era molto usurato. Con pazienza e metodo i restauratori delle imprese Gioia Germani, Cristiana Conti e Alessandra Popple si sono dedicati alla ripulitura di superfici ed opere, togliendo strati di incrostazioni e riportando alla luce i colori delle opere.
L'intervento sugli affreschi e le decorazioni, realizzato dal 2013 al 2017, è stato reso possibile grazie a una donazione di 467.000 euro da parte di Friends of Florence.

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

Islam a Firenze: l'arte fra la culla del Rinascimento e l'universo musulmano

Islam a Firenze: l'arte fra la culla del Rinascimento e l'universo musulmano

La giraffa che il Sultano d’Egitto Qayt Bay inviò in dono a Lorenzo il Magnifico nel 1487, e che testimoniava i buoni rapporti che intercorrevano fra...
Pittura, scultura, ceramica, oreficerie, tessuti e miniature: è il Quattrocento a Fermo

Pittura, scultura, ceramica, oreficerie, tessuti e miniature: è il Quattrocento a Fermo

Quattro nuovi capolavori in arrivo alla mostra “Il Quattrocento a Fermo. Tradizione e avanguardie da Nicola di Ulisse a Carlo Crivelli”, organizzata...
Dalla preistoria al Medioevo un viaggio a 'cavallo' del tempo per scoprire la millenaria arte di cavalcare

Dalla preistoria al Medioevo un viaggio a 'cavallo' del tempo per scoprire la millenaria arte di cavalcare

Il cavallo figura fra gli ultimi animali ad essere addomesticato. Solo sul finire del IV millennio a.C., nelle steppe dell’Asia centrale, per la...
Ambrogio Lorenzetti in Maremma. I capolavori dei territori di Grosseto e Siena

Ambrogio Lorenzetti in Maremma. I capolavori dei territori di Grosseto e Siena

Sono undici le opere di Ambrogio Lorenzetti, uno dei più grandi pittori europei del XIV secolo, che saranno esposte dal 2 giugno al 16 settembre 2018...
In Umbria i capolavori del Trecento: il cantiere di Giotto, Spoleto e l’Appennino

In Umbria i capolavori del Trecento: il cantiere di Giotto, Spoleto e l’Appennino

Un grande secolo per una grande mostra in Umbria. “Capolavori del Trecento. Il cantiere di Giotto, Spoleto e l’Appennino”, curata da Vittoria...

Weekly in Italian

Recent Issues