La XVII edizione della Settimana della Lingua italiana nel Mondo

La XVII edizione della Settimana della Lingua italiana nel Mondo, che quest’anno si terrà dal 16 al 21 ottobre, è una manifestazione che promuove la lingua italiana non solo come strumento di promozione del nostro eccezionale patrimonio culturale ma anche quale straordinario veicolo di comunicazione nel mondo dell’economia e dell’impresa, della scienza e della ricerca.

Ogni anno la rete diplomatica e culturale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale sceglie un tema per questa iniziativa e organizza una serie di eventi nella terza settimana di ottobre. Per l’edizione di quest’anno, sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana, il tema scelto è “L'italiano al cinema, l'italiano nel cinema”, un omaggio al ruolo che il cinema, attraverso il racconto delle vicende collegate alla storia dell’Italia, ha avuto sia nell’evoluzione della lingua sia nello sviluppo della società.

Con più di 50 eventi che si svolgono per tutta la durata della settimana nelle città di Boston, Chicago, Detroit, Filadelfia, Houston, Los Angeles, Miami, New York, San Francisco e Washington D.C., ci saranno molte possibilità di partecipare a conferenze, mostre, spettacoli ed eventi linguistici.

Tra i vari eventi organizzati dall’Ambasciata d’Italia e l’Istituto Italiano di Cultura a Washington, lunedì 16 ottobre Edoardo Ripari, Professore di italiano all’Università di Bologna, aprirà la Settimana con una conferenza sulla Proiezione dei Classici. L’incontro verterà sulla relazione tra letteratura italiana e cinema mondiale, mostrando come classici che vanno dalla Divina Commedia di Dante Alighieri al Decamerone di Boccaccio, da Pinocchio di Collodi a I Malavoglia di Verga, siano stati riletti e rivisitati da direttori cinematografici quali Woody Allen, Luchino Visconti, Federico Fellini, Steven Spielberg e altri.

I corsi di lingua e cultura italiana, sempre più numerosi negli Stati Uniti, si svolgono presso vari enti tra cui la Società Dante Alighieri, gli Istituti Italiani di Cultura, le Università e i licei. Oltre a rappresentare la lingua della tradizione e della memoria per molti italo-americani, l’italiano è oggi uno straordinario veicolo di promozione dell’Italia, dello stile di vita italiano e dell’immagine di un Paese che non è solo sinonimo di bellezza, ma anche di innovazione e modernità. Ogni anno studenti di tutte le età e provenienza scelgono di imparare l’italiano; nell’anno scolastico 2015/2016 ad esempio, si contavano più di due milioni di iscritti al di fuori dei confini dell’Italia, della Svizzera e di San Marino.

Per una lista esaustiva degli eventi offerti nell’area di Washington DC e per registrarvi:

https://goo.gl/42BNbH

Per prendere visione di tutti gli eventi organizzati dalla rete diplomatica italiana negli USA:

http://www.usspeaksitalian.org/xvii-settimana-della-lingua-italiana-nel-mondo

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

The Bells of Agnone: Marinelli’s family handcrafting papal bells since 1339

There is a special sound that speaks of Italy, the same for thousands of years, a sound that becomes one with the country’s landscape, dotted with...

Feeding Italy for millennia: the history of ancient grains

Greeks and Romans offered spelt to the Gods, Aztecs considered chia seeds worthy of tributes, and farro is noted in the Old Testament. Today,...

Mary Taylor Simeti, grande dame of Sicilian culinary culture

“Sicilian novels and memoirs that speak of food are more important to me than cookbooks,” says Mary Taylor Simeti, a grande dame of the vibrant...

Pliny the Elder, story teller of the world

Second only to Aristotle, Gaius Plinius Secundus, known as Pliny the Elder, was probably the most influential scholar of Antiquity, and the only one...

Rocca Imperiale, the scent of lemons at sea

For a new angle on Italy, ditch the car and try sailing off on the Ionian Sea along the coast off Rocca Imperiale, a bijou-size borgo that just...

Weekly in Italian

Recent Issues