Ussita come Amatrice: il nostro paese è finito. Nuove forti scosse nelle Marche

Ussita come Amatrice: il nostro paese è finito. Nuove forti scosse nelle Marche

Le prime immagini del nuovo terremoto che ha colpito le Marche nella serata del 26 ottobre

"Il nostro paese è finito". Un grido di dolore dal sindaco di Ussita, che come Amatrice è crollata sotto la forza delle scosse che in serata hanno nuovamente fatto tremare le Marche con un nuovo sciame sismico che si è fatto sentire benissimo anche a Roma, dove è stata fatta evacuare anche la Farnesina.

La prima scossa è stata avvertita alle 19.10 con magnitudo 5.4, la seconda di 5.9 gradi è stata registrata alle 21.18.

Gli altri comuni interessati sono Castelsantangelo sul Nera, Visso e Preci, tutti in provincia di Macerata. La  scossa molto forte è stata avvertita in tutte le Marche, dalle zone terremotate dell'Ascolano ad Ancona, a Fabriano e Pesaro. Alcuni crolli si sono verificati anche all'interno della zona rossa di Amatrice. Nella zona sono saltate le linee elettriche e telefoniche, ci sono crolli, molti edifici lesionati. Anche Perugia e Assisi hanno nitidamente sentito tremare la terra.

L'evento, dicono dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, risulta legato a quello del 24 agosto che ha distrutto Amatrice: si è attivata una nuova faglia.

 

 

 

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

Messaggio di Pace e accoglienza dei migranti di Papa Francesco

Messaggio di Pace e accoglienza dei migranti da Papa Francesco

Denso, chiaro, potente: il documento preparato da Papa Francesco per la Giornata Mondiale della Pace del 1° gennaio 2018 mette al centro richiedenti...
Gondoliere offre passaggio a giovane disabile: storia di ordinaria generosità a Venezia

Gondoliere offre passaggio a giovane disabile: storia di ordinaria generosità a Venezia

“Mentre ringrazio un giovane gondoliere per la bella dimostrazione di sensibilità, mi auguro che il suo gesto possa fare il giro del mondo mediatico...
Festa del Tricolore, dopo 221 anni la bandiera è 'emblema di libertà, democrazia, giustizia sociale, diritti e solidarietà'

Festa del Tricolore, dopo 221 anni la bandiera è 'emblema di libertà, democrazia, giustizia sociale, diritti e solidarietà'

"La ricorrenza dei 221 anni della proclamazione a Reggio Emilia del primo Tricolore d'Italia offre nuovamente l'occasione per ricordare il lungo e...
Italia, 2017 e gli auguri di Mattarella: il prossimo anno porti sviluppo, lavoro e solidarietà

Italia, 2017 e gli auguri di Mattarella: il prossimo anno porti sviluppo, lavoro e solidarietà

“Questo tradizionale appuntamento si colloca, per sua natura, in un crocevia temporale, che induce al confronto tra il bilancio dell'anno trascorso e...
Pronti per partecipare alle Olimpiadi di Italiano?

Pronti per partecipare alle Olimpiadi di Italiano?

È stato pubblicato il Regolamento dell’ottava edizione delle Olimpiadi di Italiano , competizione nazionale e internazionale indetta dal Ministero...

Weekly in Italian

Recent Issues