A Cortona un interscambio tra artisti per omaggiare il pittore Severini

Cortona sorge su un poggio toscano ai confini con l’Umbria

Cortona sorge su un poggio toscano ai confini con l’Umbria

 

Un evento tutto dedicato alle arti visive animerà dal 14 al 29 settembre, il Centro Storico di Cortona, bella cittadina toscana appoggiata su un colle ai confini con l'Umbria. 
 
L'iniziativa è denominata "Omaggio a Gino Severini - Premio internazionale città di Cortona" ed è finalizzato a promuovere interscambi culturali, di idee, di amicizia fra quanti amano e operano nel mondo delle arti figurative per sostenere progetti più importanti e fortunati. 
 Palazzo Vagnotti a Cortona
 
La scelta di dedicare la manifestazione a Severini non è casuale.
Il noto pittore, cortonese di nascita, se non avesse conosciuto nella sua vita di artista personaggi come Balla o Picasso, tanto per citare "qualcuno", non sarebbe probabilmente diventato quello che oggi è. Forse sarebbe ricordato solo come un bravo artigiano del colore. 
 
In sostanza, i componenti del Circolo Severini vogliono con questa iniziativa, oltre che rendere omaggio al grande artista, creare un momento di grande coesione fra tanti artisti provenienti da ogni dove, proprio per imparare da ognuno qualcosa di nuovo e di più, al fine di portare avanti o di sviluppare possibilmente un discorso artistico nuovo ed importante.
 
Il tutto si svolgerà nella suggestiva cornice di Palazzo Vagnotti, location molto ambita e che ospita ogni anno, e da oltre cinquanta, la Cortonantiquaria.
 
Per i partecipanti sono previsti anche dei premi e, per i primi cinque, una personale pro capite da svolgersi nel 2014 e in sedi istituzionali. Poi ci saranno dei volumi preziosi che trattano di storia, di archeologia e di arte. A tutti sarà consegnato un attestato di partecipazione.
 
La consegna dei riconoscimenti sarà effettuata sulla base di un giudizio espresso da una giuria che sarà composta da esponenti delle istituzioni patrocinanti, da un artista del luogo e da due critici d'arte: Liletta Fornasari e Gilberto Madioni, quest'ultimo recentemente impegnato nell'ambito della mostra internazionale del cinema di Spoleto.
 
La manifestazione sarà arricchita con alcuni intrattenimenti sempre legati alla cultura, ovvero: tre pomeriggi alla poesia, uno alle letture tratte dalla vita di Gino Severini e un'ultima alla musica. Nella giornata inaugurale è prevista anche la presenza della figlia di Severini, Romana, e il tutto si concluderà con un buffet in un hotel della città. 
 

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

L'Inno di Mameli (dopo 71 anni) è ufficialmente il Canto degli Italiani

L'Inno di Mameli (dopo 71 anni) è ufficialmente il Canto degli Italiani

"Su proposta del Ministro della Guerra - si legge nel verbale del lontano Consiglio dei ministri del 12 ottobre 1946, presieduto da Alcide De Gasperi...
A Sacramento la borsa di studio Eduitalia per la promozione della lingua italiana

A Sacramento la borsa di studio Eduitalia per la promozione della lingua italiana

L’Italia e soprattutto lo stile di vita italiano sono molto amati all’estero, tantissimi studenti da tutto il mondo vorrebbero studiare in Italia e...
Proteggere il patrimonio culturale per la pace: l'Unesco accoglie la proposta italiana

Proteggere il patrimonio culturale per la pace: l'Unesco accoglie la proposta italiana

"La difesa del patrimonio culturale è elemento fondamentale per la pace e lo sviluppo sostenibile". Con queste parole il Ministro degli Esteri e...
Street art per Amatrice, la ricostruzione passa anche attraverso l'arte

Street art per Amatrice, la ricostruzione passa anche attraverso l'arte

L’arte di strada e la creatività si incontrano ad Amatrice , luogo simbolo del terribile terremoto avvenuto nel 2016, con il progetto “Street art per...
Issnaf premia gli scienziati italiani in Nord America

Issnaf premia gli scienziati italiani in Nord America

Non chiamateli cervelli in fuga ma intelligenze integrate nelle comunità scientifiche del Nord America con la forza del loro talento e delle...

Weekly in Italian

Recent Issues